albero di pasta sfoglia al pesto e robiola con tartufini di formaggio e salmone

albero di pasta sfoglia al pesto e robiola con tartufini di formaggio e salmone, facile da preparare, di grande effetto, da servire sia caldo che a temperatura ambiente, lo si può cucinare in anticipo, è coparso sul web e me ne sono subito innamorata, non potevo prepararlo per il mio pranzo di Natale, è stato un successone!!! le spiegazioni per realizzarlo sono qui
la ricetta per il pesto alla genovese qui

alberello2 confezioni pasta sfoglia rotonda
gr 200 robiola
gr 200 pesto genovese
3 cucchiai parmigiano grattugiato
gr 250 salmone affumicato
1 uovo
pane grattugiato fine
1 cucchiaino di aneto

-stendere un foglio di pasta sfoglia sulla teglia, mescolare gr 100 di robiola con il pesto e spalare la crema sul disco di pasta, ricoprire col secondo foglio di pasta e procedere come da filmato, spennellare con l’uovo leggermente battuto e cucoere in forno caldo a 200° fino a doratura
– tritare fine il salmone affumicato, 3/4 di esso mescolarlo alla rimanente robiola, aggiungere il parmigiano grattugiato e con le mani leggermente unte formare delle palline
– con il rimanenete salmone tritato formare delle palline più piccole, mescolare del pan grattato con 1 cucchiaino di aneto, versarlo in un contenitore basso e largo, mettere le palline dentro al contenitore, poche alla volta per farle impanare e poi trasferirle in frigorifero un paio d’ore e fino al momento di servirele sull’albero

Precedente sale aromatico: alle erbe e all'aceto balsamico Successivo datteri farciti, antipasto salato

Lascia un commento