Mini naked cake ai frutti rossi

Mini naked cake ai frutti rossi. Piccola tortina a forma di cuore per festeggiare San Valentino o una persona speciale. Soffice pan di spagna arricchito di una golosa crema al mascarpone, completato da irresistibili frutti rossi… beh un inno alla morbidezza ed alla passione no? Il dolce di San Valentino per chi non ama il cioccolato… il dolce di San Valentino per mio marito 🙂

Mini naked cake ai frutti rossi

Ingredienti per 3 tortine di 10 cm di diametro: 

Per l’impasto:

  • 90 g di zucchero
  • 15 g di fecola
  • 75 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di miele d’acacia
  • 2 cucchiai di Cointreau
  • 2 uova

Per la crema:

  • 200 g di mascarpone
  • 200 g di panna fresca
  • 70 g di zucchero a velo
  • fragole, lamponi, ribes

Preparazione delle mini naked cake ai frutti rossi

Per realizzare queste piccole tortine si utilizzano stampini a forma di cuore di circa 10 cm di diametro, ma vanno bene anche stampini da crostatine. In alternativa si può procedere a stendere l’impasto in una teglia larga, come una pasta biscotto ed una volta cotto copparlo con un tagliabiscotti a forma di cuore. E’ possibile con le stesse dosi realizzare anche una torta da 20 cm tagliando l’impasto in tre dischi di spessore uguale. 

Mini naked cake ai frutti rossi

Nella planetaria montate molto bene e a lungo le uova con lo zucchero ed il miele. Unite il liquore e la farina setacciata mescolando delicatamente per non smontare la massa. Distribuite l’impasto in 6 stampini a forma di cuore imburrati ed infarinati. Cuocete in forno a 170°C per 12 minuti. Sfornate e fate raffreddare. 

Preparate la crema usando le fruste che avrete tenuto in freezer per 10 minuti e gli ingredienti freddi di frigo. Montate la panna, il mascarpone e lo zucchero a velo partendo da una bassa velocità per poi aumentare verso la fine in modo da ottenere una bella crema soffice e densa. Usatela subito oppure conservatela in frigo coperta con pellicola.

Rifilate i cuori di pasta in modo che abbiano lo spessore uniforme di circa un centimetro e mezzo. Inserite la crema nella sac à poche con una bocchetta liscia e ricoprite una base a cuore con piccoli ciuffi di crema lungo il bordo ed al centro. Sovrapponete un secondo cuore di pasta e ricoprite con la crema. Con un cucchiaio schiacciate leggermente i ciuffi di crema in modo da creare delle fossette.

Al momento di servire decorate centralmente con la frutta ben lavata ed asciugata e spolverate leggermente con zucchero a velo non igroscopico.

Mini naked cake ai frutti rossi

Aspetto le foto delle vostre realizzazioni sulla mia fanpage 🙂

In bocca al forno! ARYBLUE

Mini naked cake ai frutti rossi

Precedente Rose del deserto al cioccolato Successivo Paccheri al forno

5 commenti su “Mini naked cake ai frutti rossi

    • Ciao Valeria, il liquore dà un po’ di aroma, la parte alcolica evapora in cottura. Se comunque preferisci evitarlo, puoi aromatizzare l’impasto con la scorza grattugiata di mezza arancia o mezzo limone.
      Grazie e buon lavoro 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.