Bombe di patate ripiene

Queste palline di patate farcite le mangiavamo con i miei amici in una nota pizzeria di Palermo. Andavamo li solo per fare incetta delle bombe di patate ripiene.

Bombe di patate ripiene

Ingredienti
500 gr di patate
1 uovo
70 gr di caciocavallo (o parmigiano)
150 gr di prosciutto
2 mozzarelle (o altro formaggio a pasta filante)
una noce di burro
100 ml di besciamella (facoltativa)
sale e pepe

per la panatura
100 gr di farina
acqua
pangrattato

Procedimeno
Lavate le patate accuratamente, bollitele e passatele nello schiacciapatate raccogliendo la purea in una ciotola e fate raffreddare.
Nel frattempo sminuzzate il prosciutto e tagliate a dadini la mozzarella.
Unite alle patate ormai fredde il caciocavallo, l’uovo, una noce di burro, il sale e abbondante pepe e amalgamate tutti gli ingredienti. Con il composto formate con le mani delle palle più o meno grandi come le arancine, foratele con un dito e mettete al centro il prosciutto, la mozzarella e se la gradite un cucchiaino di besciamella, richiudete con un po di composto.
Procedete così fino ad esaurimento degli ingredienti.
In un ciotola unite la farina e l’acqua, dovete ottenere un composto fluido (come per le arancine) passatevi velocemente le bombe di patate ripiene e poi passatele nel pangrattato.
In un pentolino scaldate olio di semi, tuffatevi le palle di patate fino a doratura. Io faccio scaldare nel fornello grande e poi faccio friggere nel fornello più piccolo.
In alternativa potete farle dorare nel forno a 280 gradi per 10/15 minuti.

bombe di patate