Crea sito

Pizzette rosse del forno

Le pizzette rosse del forno erano la merenda preferita dei bambini negli anni ’80…estremamente gustose, croccanti e un po’ bruciacchiate nei bordi, venivano servite piegate a metà e avvolte da una carta liscia e dura che non raccoglieva il condimento, anzi, lo lasciava colare dai bordi ungendo inevitabilmente tutte le dita.

Dopo la lezione di nuoto mi fermavo al bar dello Stadio e ordinavo una pizzetta con la spuma al cedro, ancora oggi ricordo quella merenda con molta nostalgia… vi assicuro che ne ricordo ancora il sapore.

Quando Paoletta del blog Anice e Cannella ha proposto a tutto il gruppo di riprodurre le mitiche pizzette degli anni ’80 sono riaffiorati i ricordi e non ho resistito, le ho preparate immediatamente.
Oggi, dopo averle provate almeno una volta a settimana, ve le propongo e sono sicura che piaceranno a tutta la famiglia, il consiglio che posso darvi è quello prepararne una dose doppia perchè non arriveranno al giorno dopo!

La ricetta è molto semplice e veloce (in meno di 3 ore sono pronte), potete realizzare la versione classica con pomodoro e origano oppure aggiungere anche la mozzarella.
Per una merenda sana e golosa provate anche la mia focaccia morbida e alta, è davvero speciale!

E ora prepariamo insieme le pizzette rosse del forno

pizzette rosse del forno vert
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
297,33 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 297,33 (Kcal)
  • Carboidrati 49,90 (g) di cui Zuccheri 1,07 (g)
  • Proteine 8,31 (g)
  • Grassi 8,92 (g) di cui saturi 1,23 (g)di cui insaturi 0,18 (g)
  • Fibre 2,65 (g)
  • Sodio 739,94 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 120 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

per l’impasto

  • 500 gfarina 00 (per pane o pizza con 12% di proteine)
  • 300 gacqua (a temperatura ambiente)
  • 10 glievito di birra fresco
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 10 gsale

per il condimento

  • 500 gpassata di pomodoro (densa)
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 5 gsale
  • q.b.origano (facoltativo)

Strumenti

  • 1 Planetaria (se volete potete impastare a mano)
  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia
  • 2 Teglie ( da forno )

Preparazione

  1. Se impastate in planetaria

    Sciogliete il lievito nell’acqua a temperatura ambiente, unite la farina (tutta in una volta) e impastate con la foglia a bassa velocità, in questo modo la farina assorbirà l’acqua e lavorerete meglio l’impasto.

  2. Aumentate la velocità della macchina (nel kenwood 1,5) e fate incordare. Aggiungete il sale poco alla volta poi l’olio a filo facendo attenzione a non far perdere corda all’impasto.

  3. Se impastate a mano seguite lo stesso procedimento.

    Impastate la farina con acqua e lievito, quando saranno incorporati aggiungete prima il sale e poi l’olio. Lavorate l’impasto sulla spianatoia per 10 minuti fino a quando sarà liscio e omogeneo.

    Mettete l’impasto in una ciotola leggermente unta con olio, coprite e fate riposare per 1 ora.

  4. Dividete l’impasto in 8 pezzi da 100 g circa e formate delle sfere, coprite e fate riposare per 20 minuti sulla spianatoia.

    Stendete le pizzette delicatamente con i polpastrelli e fatele riposare 10 minuti sempre coperte.

  5. Stendetele nuovamente le pizzette fino a dare la dimensione finale di circa 18 cm di diametro (io le faccio di 13/14 cm sono leggermente più alte e morbide).

    Trasferitele nelle teglie da forno ben unte di olio, copritele e fatele riposare 10 minuti.

  6. Condite la passata di pomodoro con il sale e distribuitela su tutte le pizzette, facendo attenzione a non farla cadere sulla teglia.

    Aggiungete un cucchiaio di olio su ogni pizzetta, dell’origano e infornate in forno preriscaldato a 250° per 10 minuti nella parte più bassa del forno e per 3 minuti nella parte centrale.

  7. Le pizzette rosse del forno sono pronte, sfornatele e servite!

Consigli

Quale farina utilizzare per le pizzette?

Essendo una lievitazione breve utilizzate una farina per pizza con il 12% di proteine, è perfetta per ottenere un risultato ottimale, non occorrono farine di forza.

Posso mettere meno lievito?

Sì, potete dimezzare il lievito e raddoppiare i tempi di lievitazione

Posso farcire le pizette?

Sì, potete farcirle con mozzarella, prosciutto cotto, salsiccia, considerate però i tempi brevi di cottura. Se le farcite cuocetele per 10 minuti nella parte più bassa del forno solo con il pomodoro poi estaretele, distribuite la mozzarella e infornatele altri 5 minuti nella parte centrale del forno

**********************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK e seguitemi su  INSTAGRAM per non perdere i video consigli!

Inviatemi le vostre foto, le pubblicherò con piacere sui miei social

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.