Dulce de leche

Il dulce de leche è una crema a base di latte, zucchero e vaniglia tipica dei paesi sudamericani.

Gli ingredienti vanno fatti bollire a lungo fino ad ottenere una crema densa al sapore di mou.

Ogni nazione ha la propria versione e il proprio nome ma la preparazione è molto simile. Nonostante sia molto semplice da preparare si può trovare già pronto nei supermercati (in Italia non è così conosciuto, ma si trova). Alcune ricette consigliano di realizzarlo facendo bollire il latte condensato già pronto in lattina ma io vi consiglio di prepararlo con il latte fresco, lo zucchero e una buona bacca di vaniglia, sono sicura che ne rimarrete soddisfatti.

Il dulce de leche viene utilizzato come farcitura nei famosi biscotti alfajores, oppure può essere spalmato sul pane o utilizzato come guarnizione in torte, biscotti e gelati.

Ingredienti

1 litro di latte intero
300 g di zucchero semolato
1 bacca di vaniglia
la punta di un cucchiaio di bicarbonato di sodio (2 g)

Procedimento

Incidete la bacca della vaniglia per il lungo ed estraete i semini. Mettete i semini e la bacca di vaniglia in un tegame con il fondo spesso insieme al latte, al bicarbonato e allo zucchero.

Mescolate il tutto e ponete sul fuoco a fiamma dolce. All’inizio prestate attenzione, quando il latte arriverà a bollore produrrà molta schiuma quindi dovrete mescolare spesso. Raggiunto il bollore, abbassate al minimo e fate cuocere per 1 ora circa. Dopo poco il latte assumerà un colore ambrato che si scurirà ancora proseguendo la cottura. Controllate spesso il dulce de leche e ogni tanto mescolate per non farlo attaccare al fondo. La consistenza kla decidete voi in base al vostro gusto, più lo fate cuocere e più la crema diventerà densa e scura, io ho impiegato 1 ora e mezza in tutto.

Se usate un tegame con fondo spesso potete lasciarlo ridurre senza paura che si attacchi al fondo e senza mescolare continuamente, se utilizzate un tegame con il fondo sottile rischiate che si attacchi e si bruci quindi dovete mescolare continuamente.

Eliminate la bacca di vaniglia, versatelo in un barattolo di vetro e fatelo raffreddare. Potete conservarlo in frigorifero e scaldarlo leggermente al microonde o sul fornello prima di servirlo per renderlo più fluido.

dulce-de-leche-def

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.