Crea sito

Canederli tirolesi in brodo con salsiccia passita Clai

I Canederli tirolesi sono gnocchi di pane saporiti e nutrienti che vengono serviti in brodo oppure conditi con burro e salvia. Gli gnocchi di pane, come si può capire dal nome stesso, sono una ricetta di recupero di origine contadina che può essere preparata in tantissime versioni.
L’ingrediente base è il pane raffermo che, solitamente, viene bagnato con il latte e arricchito con cipolla, speck, uova e formaggio; un primo facilissimo tipico del Trentino.

Nella variante che vi propongo ho sostituito lo speck con la salsiccia passita Clai, il suo sapore dolce e delicato si sposa divinamente con gli altri ingredienti; in pochi minuti ho realizzato un primo piatto apprezzato da tutta la famiglia.
La salsiccia passita è uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati di Clai, è realizzata con carni magre di suini italiani ed è insaccata in budello naturale, la stagionatura è breve, questo consente a tutti noi un utilizzo estremamente vario in cucina, la sua versatilità ci permette di utilizzarla sia a crudo che in cottura. Se non li trovate nei supermercati, potete trovare i salumi Clai anche su Amazon.

Ora prepariamo insieme i Canederli tirolesi

Sponsorizzato da CLAI

canederli tirolesi in brodo vert
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gpane raffermo
  • 250 glatte
  • 2uova
  • 70 gparmigiano Reggiano DOP
  • 100 gsalsiccia Passita Clai
  • 1cipolla (piccola)
  • 20 gprezzemolo tritato
  • q.b.pane grattugiato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 lbrodo di carne
  • 20 gburro

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella
  • 1 Pentola

Preparazione

  1. Tagliate il pane raffermo a fette e poi a quadratini di 1 cm. Ponetelo nella ciotola e aggiungete il latte, mescolate e tenete da parte.

  2. Nel frattempo fate stufare la cipolla tritata finemente in una padella con 20 g di burro. Aggiungete la salsiccia passita tritata, fate rosolare per un paio di minuti e spegnete.

  3. canederli

    Unite al pane le uova leggermente sbattute, il prezzemolo, la cipolla e la salsiccia passita. Incorporate accuratamente gli ingredienti, regolate di sale e aggiungete una macinata di pepe fresco.

  4. Fate riposare il composto per 30 minuti poi controllate la consistenza, deve essere morbido e lavorabile ma non bagnato. Se l’impasto è troppo morbido aggiungete del pangrattato, se è troppo compatto aggiungete un po’ di latte.

  5. Trascorso il tempo di riposo prelevate un cucchiaio di composto (circa 50 g) e formate una pallina. In tutto otterrete 15 canederli.

  6. Portate il brodo a bollore e cuoceteli per 10/12 minuti. Scolateli con un mestolo forato, adagiateli nei piatti fondi, aggiungete un mestolo di brodo e servite.

    I canederli tirolesi in brodo sono pronti!

Consigli

Se avete altre domande o per eventuali consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK o  INSTAGRAM 

Provate anche le Polpette di pane con salsiccia casereccia Clai e scamorza, servitela come antipasto, o piatto unico.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.