Pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini

Avete mai cucinato il pesce balestra o pesce porco (come è chiamato comunemente al Sud) in crosta di patate e pomodorini? (ecco QUI delle immagini se volete saperne di più)


Io l’ho scoperto un paio di anni fa, grazie al mio pescivendolo di fiducia e così è nata la ricetta del pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini, ovviamente dopo svariate prove di cucina e di cottura!!!

Un pesce bellissimo, tipico del Mediterraneo ma alquanto raro sui banchi delle pescherie!

Le sue carni bianche sono delicate e gustose, uniche direi nel gusto.

Dovete sapere che la sua pelle è come una corazza, dura e forte, non a caso!

Infatti si nutre di crostacei, predilige le ostriche, le aragoste, i granchi, le cozze, che riesce a mangiare grazie ai suoi denti appuntiti e durissimi. La sua corazza infatti lo protegge e lo preserva da eventuali nemici. Un pesce dalla forma romboidale che deve il suo nome alla pinna dorsale che può essere sollevata o abbassata a piacimento, a scatto, come un grilletto, appunto come una balestra! Invece il nome di pesce porco se lo è guadagnato a causa del suo grugnito che emette dopo la cattura, simile a quello del maiale! Per questo motivo è meglio chiedere al pescivendolo di fiducia di strappare la pelle che essendo cuoiosa, robusta e elastica diventa un’operazione assai complicata da fare a casa!

Ho letto molti metodi di cottura di questo pesce fantastico….Potete preparare un sughetto con i pomodorini per la pasta, grigliarlo con tutta la pelle, bollirlo e poi sfilettarlo, friggere i filetti infarinandoli e tante altre ricette….io fin’ora l’ho preparato solo così e trovo questa preparazione perfetta!Lo cucino senza pelle, al forno, con una crosta di patate che protegge il pesce o lo insaporisce, condito da tanti aromi mediterranei come impone la sua origine, come i capperi, l’origano, i pomodorini, l’aglio e il limone. Ecco la mia ricetta…..spero che vi piaccia, secondo me è un secondo di pesce buonissimo!

pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini

  • 1Pesce balestra (o pesce porco circa 800 gr)
  • 300 gPatate
  • 300 gPomodorini
  • q.b.Capperi
  • q.b.olive nere senza nocciolo
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Vino bianco (per sfumare)
  • 1limone

Preparazione del pesce balestra

  1. pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini

    SPELLARE E PULIRE IL PESCE BALESTRA:

    Questa operazione alquanto difficile la lascio fare sempre al mio pescivendolo di fiducia, tuttavia se volete potete farla a casa magari aiutandovi con questo video che ho trovato sul web abbastanza esplicativo…..

    Sciacquate bene sotto l’acqua corrente il vostro pesce.

    Asciugatelo e adagiatelo su di una teglia con carta forno.

  2. PREPARAZIONE DEGLI INGREDIENTI

    Sbucciate le patate, tagliatele a rondelle sottili aiutandovi con un robot o una mandolina.

    Sbollentateli dieci minuti in acqua bollente e scolateli.

    Fate raffreddare.

  3. Intanto salate e pepate il pesce, ungetelo con un filo d’olio e riempite la pancia con prezzemolo, una fetta di limone, aglio e origano.

    Ora iniziate a posizionare le patate facendo una crosta vera e propria.

  4. Iniziate dalla coda o dalla testa e via via fino a coprirlo…(come in foto).

  5. Finite aggiungendo i pomodorini tagliati a metà, i capperi, le olive, l’aglio e il prezzemolo.

    Aggiustate con un pizzico di sale e un giro d’olio.

  6. pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini

    COTTURA DEL PESCE BALESTRA

    Coprite la teglia con un foglio di carta alluminio che toglierete a metà cottura.

    Infornate in forno ventilato a 180° per 30-40 minuti circa.

    A metà cottura sfumate con il vino bianco e togliete il foglio di carta.

  7. Quando le patate saranno ben cotte e dorate il pecse sarà pronto, di solito 30 minuti…dipende dalla grandezza del pesce….

    Ecco pronto il vostro pesce balestra o pesce porco in crosta di patate e pomodorini.

Suggerimenti…

Vi consiglio di fare spellare il pesce al vostro pescivendolo di fiducia perchè è un’operazione abbastanza complicata…. Se vi piacciono le mie ricette seguitemi sui Social, vi aspetto!

Se cercate altri suggerimenti per il vostro menù di pesce leggete anche:

Caponata di pesce spada

Linguine con gamberi e pistacchio

Polpo cotto nella sua acqua

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.