Impasto per pizza con semola di grano duro

Impasto per pizza con semola di grano duro

Soffice e croccante allo stesso tempo l’ impasto per pizza con semola di grano duro. Per pizze di gran carattere.

Penso di aver trovato il mio impasto ideale. Ciascuno, si sa, ha le proprie preferenze, ma questo per me batte alla lunga qualsiasi altro impasto con farina di grano tenero provato finora.

La sua struttura, simile al pane, da corpo e croccantezza alle pizze, in una maniera tale che quasi mi fa pensare alle pizze cotte in forno a legna. Eppure all’interno, rimane bello morbido, soffice e bolloso.

Se amate le pizze di carattere, questo impasto fa al caso vostro!

impasto per pizza con semola di grano duro
  • Preparazione: 20 + 12 ore lievitazione Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 6-8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Ingredienti:

  • 700 g semola di grano duro
  • 300 g farina 00
  • 660 – 680 g acqua
  • 15 g sale
  • 20 ml olio extra vergine d'oliva
  • 6 g lievito di birra fresco

Preparazione

  1. Cuoci a 200°C fino a doratura.

Preparazione:

  1. Metti le farine nella ciotola dell’impastatrice (nel caso potrai usare le fruste a spirale del frullatore) e sbriciola sopra il lievito di birra.

  2. Aggiungi poca alla volta l’acqua fredda di rubinetto, continuando ad impastare. poi l’olio extra vergine d’oliva. Non appena si formerà l’impasto, aggiungi il sale.

  3. Togli l’impasto dalla ciotola e trasferiscilo su un ripiano infarinato. Impasta spolverando con farina, in modo che non attacchi sulla superficie. Impasta facendo delle pieghe a libro, ossia ripiegando i lembi come fossero le pagine di un libro.

  4. Forma una palla e trasferiscila in una ciotola oleata. Copri con la pellicola trasparente e lascia lievitare. Questo impasto necessita di circa 10-12 ore per raggiungere la sua migliore consistenza. Per cui l’ideale sarebbe impastare al mattino presto, in questo caso, va tenuto in un luogo caldo e asciutto.

    Se fai fatica a rispettare i tempi, potrai preparare l’impasto la sera e farlo riposare tutta la notte in frigorifero, per poi tirarlo fuori appena possibile per permettere la lievitazione.

    La sera, verso le 18, potrai stendere la pizza nella leccarda, se intendi cuocerla intera. Oppure dividere l’impasto in sei palle da stendere rotonde.

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Impasto per pizza con semola di grano duro”

  1. Ciao! Utilizzo già da un po’ il tuo metodo di cottura in padella che è favoloso e ora vorrei provare anche l’impasto. Se lo lascio in frigo quanto prima devo tirarlo fuori? Sempre la mattina? Hai provato a lasciarlo anche di più in frigo? Vedo che cune ricette prevedono di lasciarlo fino a 48 ore… Grazie mille!

  2. Ciao Rossella ho scoperto da poco la semola e la semola rimacinata e me ne sono innamorata!!!!!!! Ho cercato delle ricette e sono arrivata a te che bel blog che hai! Vorrei farti 3 domande se posso
    1per questo impasto hai usato semola di grano duro, vero? Non semola rimacinata di grano duro.
    2 quali sono le misure della tua leccarda?
    3 qual è il diametro delle teglie rotonde?
    Grazieeeeeeeeeeeee ! Ciao Fabi

    1. Ciao. Anche io l’adoro, perché dà una croccantezza deliziosa ai lievitati. Io uso spesso la semola rimacinata, più facilmente reperibile 🙂 per le misure, all’incirca 45X35 , mentre quelle tonde da 30 cm di diametro 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.