Crostata di mele irlandese, ricetta con le mele

Crostata di mele irlandese, ricetta con le mele

La crostata di mele irlandese, la deliziosa torta di frolla friabile farcita con mele, tipica della festa di San Patrizio.

La crostata di mele irlandese è una superba stratificazione di mele che si alternano a zucchero di canna e racchiuse da una buonissima frolla. Facilissima da preparare, ma davvero super nella sua semplicità.

La torta di mele irlandese è il dolce tipico irlandese consumato prevalentemente il 17 marzo, giorno in cui si festeggia, appunto, San Patrizio. Rispetto ad una crostata classica di mele, questa è totalmente ricoperta di pasta frolla, ed il suo interno, con i diversi strati di mele, ha una maggiore corposità e ad ogni morso il sapore di mele è ancora più intenso. La pasta frolla della Irish Apple Pie è qualcosa di eccezionale: croccante e friabile ma nello stesso tempo anche morbida e burrosa, si scioglie semplicemente in bocca. Una di quelle torte che appena assaggiate, vi lascerà interamente appagati, tanto che, ne sono certa, rifarete presto alla prima occasione.

Crostata di mele irlandese, ricetta con le mele
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40-45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10-12 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la frolla:

  • 300 g farina 00
  • 150 g zucchero
  • 150 g burro
  • 1 uovo
  • 1 pizzico sale
  • 1 scorza grattugiata di limone
  • 1 cucchiaino lievito per dolci

Per la farcitura:

  • 3 mele
  • 1 limone (succo)
  • 1 cucchiaino cannella
  • 50 g zucchero di canna

Inoltre:

  • 1 uovo (per spennellare)

Preparazione

  1. Crostata di mele irlandese, ricetta con le mele

    Per prima cosa prepara la frolla: in una ciotola metti la farina, lo zucchero, il lievito, un pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. miscela, poi aggiungi il burro a pezzetti freddo di frigorifero e l’uovo. Lavora con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo. Poi fai una palla, avvolgila nella pellicola trasparente e mettila a riposare in frigorifero. La ricetta originale indica qualche ora di riposo. Io consiglio di farla riposare tutta la notte.

  2. L’indomani, prepara il ripieno: Sbuccia le mele e affettale in fette non eccessivamente sottili. Mettile a bagno nel succo di limone.

  3. Crostata di mele irlandese, ricetta con le mele

    Riprendi la frolla, tagliala in due parti, una di poco più grande dell’altra. Stendile con un mattarello fra due strati di carta da forno. Lascia uno spessore non troppo sottile. Ricopri uno stampo di circa 22/24 cm di diametro con la parte di frolla più grande. Fodera bene i bordi, poi fai dei buchi sul fondo con i rebbi di una forchetta. Spolvera con una manciata di zucchero a vele, poi copri con uno strato di mele. Spolverizza con cannella ed una manciata di zucchero di canna. Poi copri ancora con un altro strato di mele e ancora zucchero di canna e cannella. Prosegui con la stratificazione fino a che le mele non finiranno.

  4. Ricopri con il secondo foglio di pasta frolla. Ritaglia la frolla in eccesso poi fai aderire i bordi con una forchetta. Con la frolla  che avanza, potrai stenderla ancora e fare delle formine come decorazione. Incidi sulla frolla superiore dei tagli dall’esterno verso l’interno (ma senza farli toccare). Ora bagna con il tuorlo d’uovo, poi spolvera con abbondante zucchero di canna.

  5. Porta il forno a 180° ed inforna la Crostata di mele irlandese per circa 40/45 minuti. Poi sforna, fai raffreddare un pò e servi tiepida. Anche se io la preferisco completamente fredda, quando l’interno sarà più compatto.

Note

Guarda le altre ricette facili, veloci e gustose QUI e se vuoi metti il tuo like alla mia pagina FACEBOOK qui , così potrai essere sempre aggiornato con le mie ricette 🙂 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

17 Risposte a “Crostata di mele irlandese, ricetta con le mele”

  1. La ricetta è interessante per me che adoro i dolci con le mele, ma ho seri problemi quando il burro è presente in quantità significativa, cioè oltre i 60, 70 gr. Si può sostituire con un olio di semi leggero, es. Mais? Grazie

    1. Ciao. Una frolla molto “burrosa” simile ad una pasta sfoglia è la caratteristica di questa torta. Secondo sostituendo il burro perderebbe un po’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.