RICETTA BABA

RICETTA BABA soffice spumoso perfetto per i momenti di festa ma anche per la domenica oppure solo per provare un dolce che normalmente troviamo nelle pasticcerie.

Ne ho fatto vassoiate intere e vi garantisco che la mia ricetta e’ infallibile. Otterrete un BABA soffice e profumato che non avrete mai assaggiato prima.

Provatelo, nella ricetta tantissimi consigli per voi!

baba
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 + lievitazione minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    12 persone

Ingredienti

  • 600 g Farina Manitoba
  • 12 Uova medie
  • 200 g Burro morbido
  • 8 g Lievito di birra fresco
  • 30 g Zucchero
  • 50 ml Acqua

Per la bagna

  • 2 l Acqua
  • 1/2 Scorza d’arancia
  • 600 g Zucchero
  • 400 ml Rum Scuro

Per la Copertura

  • 500 g Marmellata di albicocche

Per Farcire

BAGNA non ALCOLICA

  • 2 l Acqua
  • 700 g Zucchero
  • 1/2 Scorza di arancia
  • 1/2 Scorza di limone
  • 400 ml Succo d’ ananas
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

  1. PREPARIAMO PRIMA i BABA

    Prendiamo il lievito e sciogliamolo in poca acqua. Aggiungiamo 2 – 3 cucchiai di farina presi dal totale, lo zucchero e cominciamo ad impastare. Dobbiamo ottenere un panetto abbastanza compatto. Copriamolo con pellicola trasparente e facciamolo lievitare per 40 minuti.

    Appena i lievitino sara’ pronto prendiamolo e mettiamolo in una ciotola insieme alla farina. Cominciamo ad impastare a mano o con la planetaria con il gancio a forma di foglia, aggiungendo  un uovo alla volta.

    Le uova devono essere assorbite bene dall’ impasto. Se uniamo le uova tutte insieme e troppo presto succedera’ che l’ impasto diventi troppo liquido ed i nostri baba non verranno.

  2. Una volta che le uova saranno assorbite tutte, uniamo un pizzico di sale, togliamo la foglia e mettiamo il gancio per impastare della planetaria, azioniamo la macchina e cominciamo ad aggiungere il burro.

    Anche il burro va aggiunto poco alla volta e va fatto assorbire bene. Una volta pronto l’ impasto mettiamolo a lievitare fino a che non raddoppia, ci vorranno almeno 2 – 3 ore. Vi consiglio di coprirlo con pellicola trasparente, avvolgerlo in coperte ( se fa particolarmente freddo ) e porlo a lievitare, cosi’ farete prima.

  3. Una volta che l’ impasto sara’ lievitato sgonfiarlo con le mani, porzionarlo in 20 – 22 palline e metterle negli appositi stampini da baba’ ( l’ impasto dovra’ riempire meta’ stampino e sara’ pronto quando avra’ lievitato fino al bordo ). Potete anche optare per un unico stampo ad esempio quello delle ciambelle per fare un unico baba’ grande.

    Mettete a lievitare per 30 minuti i baba’. Quando saranno pronti infornateli a  180° per circa 30-35 minuti oppure 160° per 25 minuti forno ventilato.

    Una volta pronti i baba toglieteli dagli stampi e lasciateli raffreddare.

    METODO SENZA IMPASTATRICE

    Se non avete l’ impastatrice dovete semplicemente procedere come vi ho spiegato nel procedimento sopra mettendo soltanto come in ordine descritto gli ingredienti in una ciotola ed utilizzando le mani per impastare.

    Il segreto e’ impastare per 20 minuti l’ impasto, unendo poco alla volta gli ingredienti e lasciandoli assorbire bene.

  4. PREPARIAMO LA BAGNA

    Mettiamo a bollire l’ acqua con lo zucchero e le scorze di arancia. Lasciamo che lo zucchero si sciolga completamente poi spegniamo e lasciamo intiepidire. Quando la bagna sara’ tiepida uniamo anche il rum.

    PREPARIAMO la BAGNA SENZA ALCOOL

    Facciamo bollire l’ acqua e zucchero insieme alle scorze degli agrumi. Quando lo zucchero si sara’ sciolto lasciamo raffreddare la bagna ed uniamo 400 ml di succo di ananas ed 1 bustina di vanillina, mescoliamo bene.

    PREPARIAMO la FARCITURA

    Montiamo la panna ed uniamola alla crema pasticcera mescolando con una spatola e fino ad amalgamare tutto. Mettiamola da parte.

    Se non volete preparare la Crema pasticcera e preferite qualcosa di piu’ semplice allora utilizzate solo la panna per farcire.

  5. ASSEMBLIAMO i BABA

    Prendiamo i baba e immergiamoli completamente nella bagna cercando di fargliela assorbire bene. Questi aumenteranno leggermente di volume come spugne.

    Mettiamoli a scolare qualche minuto poi spennelliamoli con la marmellata che avremo frullato in precedenza. Incidiamoli giusto al centro e farciamoli con la crema.

    Se volete potete decorarli con frutta fresca oppure con nutella o noccioline tritate.

    Serviamo e Gustiamo

    COME CONSERVARLI

    I Baba si conservano bagnati e farciti anche per 3 giorni in frigo e chiusi in un contenitore di plastica. Se pero’ vogliamo tenerli a lungo possiamo non bagnarli e fare questa operazione solo un paio d’ ore prima di portarli in tavola in modo tale da sembrare freschissimi.

    I baba secchi chiusi in un sacchetto possono resistere senza perdere fragranza anche 2 settimane.

  6. ALTRE RICETTE che POTREBBERO INTERESSARTI

    Ciambella nua al cioccolato

    Torta SACHER

    Torta con le Mele di Nonna Papera

    Torta di Mele Soffice

    Torta di Mele e Mandorle

    Torta di Mele ai 7 Vasetti

    Torta Nutellina

    Torta Nutella e Crema

Rossella Consiglia

Potete farcire questi pasticcini in mille modi come ad esempio con tutta nutella, solo con crema pasticcera, con mousse alla fragola ecc.

Seguimi Su

ISCRIVITI AL MIO CANALE YOU TUBE PER ALTRE VIDEORICETTE QUI

ATTENZIONE: SE DESIDERATE AVERE LE MIE RICETTE IN TEMPO REALE LASCIATEMI “MI PIACE” SULLA PAGINA FACEBOOK—> PANE E CIOCCOLATO

Precedente CALZONI al PROSCIUTTO e PROVOLA in 5 MINUTI Successivo PARMIGIANA di PATATE SALSICCIA e NOCI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.