Pollo alle mandorle – ricetta perfetta

Pollo alle mandorle, la ricetta perfetta per prepararlo in casa in un attimo, come nei migliori ristoranti cinesi, e si bastano 10-15 minuti per preparare una ricetta sfiziosa e molto golosa con il petto di pollo, finalmente non la solita cotoletta, anche se vi garantisco che io l’adoro preparata così o con panatura veloce. Ogni tanto però è bello variare, poi a me piace molto la cucina cinese, così ogni tanto mi piace proporre piatti esotici, come il pollo all’ananas o come oggi il pollo alle mandorle, con salsa di soia che gli dona questo colore particolare, e un gusto davvero unico. Se sei più tradizionalista prova le scaloppine al limone o all‘arancia o più saporite ai funghi.

come preparar eil petto di pollo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gpetto di pollo
  • 150 gmandorle pelate
  • 1 fettacipolla bianca
  • q.b.zenzero fresco
  • 25 gsalsa di soia
  • 30 gvino bianco
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.farina

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Ciotolina

Preparazione pollo alle mandorle come farl otenero e saporito

  1. In una padella antiaderente tostiamo a fuoco basso le mandorle, le lasciamo un minuto o due sul fuoco girandole con un mestolo di legno per non farle bruciare, poi le mettiamo da parte e proseguiamo con la preparazione della ricetta nella stessa padella.

  2. ricetta con petto di pollo sfiziosa e veloce

    Iniziamo a mettere in padella antiaderente a fuoco basso un po’ di olio di oliva con un trito di cipolla e zenzero fresco. Se non avete lo zenzero potete non usarlo, o se avete quello in polvere ne potete usare un po’ direttamente sul pollo.

  3. Tagliamo intanto il pollo a pezzetti su un tagliere, con coltello affilato. Lo infariniamo, e togliamo la farina in eccesso, lo mettiamo in padella a rosolare, nella cipolla dorata. Alziamo la fiamma.

  4. Saltiamo il pollo in padella, in modo da farlo chiudere su tutti i lati, e dorarlo un po’. A quel punto sfumiamo col vino bianco, copriamo qualche secondo, poi togliamo il coperchio e lasciamo evaporare completamente. Potete anche non usare il vino.

  5. Diluiamo la salsa di soia con un po’ di acqua, la versiamo nel pollo rosolato, aggiungiamo le mandorle copriamo con coperchio, e lasciamo cuocere pochi minuti a fiamma vivace.

  6. Saliamo solo alla fine, perchè la salsa di soia è già salata, quindi usiamo il sale con moderazione, provando se va bene.

  7. Gustiamo il nostro pollo alle mandorle appena è pronto, caldo, e fumante, ottimo anche riscaldato, il gusto rimane lo stesso. Servitelo leggermente cremoso, con la salsina che si sarà formata con la soia e la farina usata per infarinare il pollo.

  8. Se preferite potete usare anche farina di riso al posto della farina 00 o 0.

  9. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione.

  10. Fate conto che i lpollo non deve stare molto in padella, altrimenti perde la sua morbidezza. Se vi può essere più comodo preparate i bocconcini di pollo prima di accendere il fuoco., ma infarinateli solo alla fine, così il pollo non prende troppa farina e rimane bello asciutto, per un risultato migliore in cottura, rimanendo ben attaccata alla carne.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.