Crea sito

Pizza con zucchine speck e provola affumicata

Una buona pizza in teglia a lunga lievitazione, pizza con zucchine speck e provola affumicata, perchè al piacere di una buona pizza non rinunciamo mai, e poi se è leggera e digeribile con 1 solo g di lievito è anche meglio, più buona. Questa volta ho deciso di preparare una pizza bianca, con un impasto perfetto, facile da realizzare, adatto a tutti, anche i meno esperti. Si mescola tutto con un cucchiaio, si fanno 3 serie di pieghe, sempre al cucchiaio, e una volta lievitato l’impasto si divide in panetti, si lasciano lievitare ancora, e poi in un attimo ogni panetto diventa una pizza da farcire e da infornare subito. Io ho deciso di farcirla con un ripieno molto goloso, zucchine, speck e provola affumicata, un abbinamento decisamente troppo sfizioso, con il buono dello speck croccante, la provola affumicata che sciogliendosi in forno va ad insaporire ogni angolo di pizza con il suo buon sapore di affumicato, e le zucchine non ci fanno sentire troppo in colpa, per mangiare anche questo sabato sera la pizza, un classico a cui ci piace dare appuntamento ogni settimana.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 1 pizza in teglia rettangolare da 26×37 pizza con zucchine speck e provola affumciata

Impasto per pizza al cucchiaio

  • 400 gfarina 0
  • 300 mlacqua tiepida
  • 1 glievito di birra fresco
  • 10 gsale
  • 1 cucchiaioolio di oliva

Per farcire

  • 200 gmozzarella
  • 1/2zucchina
  • 50 gspeck
  • 80 gprovola affumicata
  • q.b.olio di oliva

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Teglia 26×37
  • Mandolina

Preparazione pizza con zucchine speck e provola affumicata facile da fare in casa con 1 g di lievito

  1. pizza perfetta pizza con zucchine speck e provola affumicata

    Prepariamo in anticipo, di 12 ore almeno, l’impasto per pizza. Mettiamo in una ciotola l’acqua con il lievito, sciogliamo, e poco per volta aggiungiamo la farina, mano a mano mescoliamo con un cucchiaio per amalgamarla tutta.

  2. Infine aggiungiamo il sale, un cucchiaio di olio e mescoliamo ancora. Facciamo una pausa, anche di soli 5-10 minuti, e rifacciamo un giro di pieghe, anche mescolando semplicemente con cucchiaio. Rifacciamo la stessa operazione per 3 volte in totale. Poi mettiamo a lievitare.

  3. Possiamo lasciare lievitare a temperatura ambiente, per 12-24 ore se fa fresco, se fa più caldo, l’impasto lieviterà prima, per questo, per farlo maturare bene, possiamo decidere di tenerlo in frigo, ma solo dopo che è avviata la lievitazione. Ricordiamo se lo mettiamo in frigo di farlo acclimatare l’impasto prima di preparare la pizza, almeno 6 ore prima.

  4. pizza in teglia pizza con zucchine speck e provola affumicata

    Quando l’impasto è lievitato, lo allarghiamo su un paino infarinato e facciamo una serie di pieghe di rinforzo. Poi formiamo un bel panetto. E lasciamo lievitare sulla superficie infarinata, coperto con un canovaccio umido.

  5. Quando il panetto dsatà di nuovo lievitato, lo allunghiamo, e lo stendiamo in modo da rivestire la teglia, unta di olio di oliva.

  6. Versiamo sulla pizza stesa un filo di olio di oliva, condiamo con mozzarella, affettiamo la zucchina sottile con la mandolina e la distribuiamo sulla pizza, senza sovrapporla. Poi aggiungiamo lo speck a fettine spezzate, e infine guarniamo con fettine di provola affumicata.

  7. Cuociamo in forno caldo ventilato a 250°c per circa 15 minuti, fino a che i bordi non sono dorati e croccanti.

  8. Se aumentiamo le dosi di farina, anche a 1 kg, non serve aumentare anche la dose di lievito, ma aumentano solo gli altri ingredienti. L’acqua da usare per ogni kg di farina 0 è circa 750 ml, il 75% della farina.

  9. Possiamo aumentare di poco il quantitativo di lievito, 2-3 g per lievitazioni più veloci, in circa 8 ore, se vogliamo fare lievitazioni ancora più veloci di circa 4-5 ore, possiamo usare 5 g di lievito, ma in quel caso vi consiglio di spezzare la farina 0 con una farina 00, più debole, che ha bisogno di minor tempo per lievitare e maturare bene. Avremo così pizza leggera e digeribile in ogni caso, anche se usiamo poco lievito in più.

  10. Sforniamo la nostra pizza in teglia con 1 solo g di lievito a lunga lievitazione e gustiamola, morbida e allo stesso tempo fragrante, con base per cotta, e bordi croccanti, deliziosa la pizza con zucchine speck e provola affumicata.

  11. Se vuoi puoi usare al posto del lievito di birra, il lievito madre, ne bastano 50 g.

  12. Prova anche la mio impasto per pizza napoletana con 1 g di lievito. Buonissima anche la pizza veloce in teglia, ottima anche con speck.

  13. Se vuoi ricevere le  mie ricette seguimi anche sui social, sulla pagina FACEBOOKPinterest  Telegram e Instagram,  ti ricordo che puoi lasciare un commento, qui o anche sui social, e se provi una mia ricetta inviami anche il tuo scatto, mi trovi anche su YouTube: Ornella Scofano Ricette che Passione. Torna alla HOME.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.