Crea sito

Biscotti salati al bacon

C’è sempre un momento nell’arco della giornata in cui si ha voglia di sgranocchiare qualcosa, vero? Per questo oggi vi propongo i biscotti salati al bacon, deliziosi snack da gustare quando la fame bussa fuori orario. Ottimi per accompagnare un antipasto, un aperitivo o per arricchire i vostri buffet.

Io ho voluto dargli un sapore deciso con l’aggiunta di bacon, però potete aromatizzarli come preferite, con spezie o erbe aromatiche. Sono semplici e velocissimi da preparare ma hanno una controindicazione: creano dipendenza! Poi non dite che non vi ho avvisati! 😉

biscotti salati al bacon

Biscotti salati al bacon

<>

INGREDIENTI

250 g di farina integrale ai 5 cereali

50 g di farina “0”

135 g di burro

9 g di sale fino

75 g di uova

3 fettine di bacon

vino bianco q.b.

pepe (facoltativo)

PREPARAZIONE

Tritate finemente il bacon fino a ridurlo quasi in crema.

Mettete il burro freddo e le uova in una ciotola e lavoratele con una frusta fino a rendere il composto cremoso.

Unite il bacon tritato e amalgamatelo bene.

Aggiungete ora le farine e in ultimo il sale.

Impastate bene e, se il composto dovesse risultare un po’ troppo asciutto, aggiungete un po’ di vino bianco. Dovrete ottenere un impasto della stessa consistenza della pasta frolla.

Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettete il panetto in frigo per circa un’ora e mezza.

Trascorso questo tempo, trasferite l’impasto sulla spianatoia e, con l’aiuto di un mattarello, stendetelo fino a formare una “sfoglia” di 5 mm di spessore.

Tagliate i biscotti salati con le apposite formine e adagiateli su una teglia rivestita con carta forno. Non è necessario distanziarli in quanto, in cottura, non hanno un grande sviluppo.

Se preferite, conditeli con un po’ di pepe e infornate a 180°C per circa 15 minuti. Come raccomando sempre, regolatevi col vostro forno.

Quando i biscotti salati al bacon saranno cotti, lasciateli raffreddare su una gratella, poi conservateli in una scatola di latta o un barattolo di vetro.

<>

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social:FacebookGoogle+TwitterInstagram e Pinterest

oppure

iscrivetevi alla mia NEWSLETTER cliccando QUI o al mio canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.