Oggi vi lascio la ricetta per una torta salata leggera, ma allo stesso tempo gustosissima e saporita. Ricca di zucchine, pomodorini e peperoni, che danno quel porfumo unico, questa torta di sfoglia è ideale da gustare tiepida ed è un sostanzioso piatto unico, facile e veloce da preparare.

torta salata alle verdure

INGREDIENTI:
un rotolo di pasta sfoglia
3-4 zucchine
1 peperone grande
4 pomodorini (io piccadilly)
2-3 fette di prosciutto cotto
50 g di emmenthal
50 g di fontina (o scamorza)
uno spicchio di cipolla
qualche foglia di basilico fresco
olio
sale

Per prima cosa pelare le zucchine, tagliarle a rondelle e metterle in una pentola con un pò di olio e la cipolla tritata. Aggiungere anche il peperone, pulito, privato dei semini interni e dei filamenti bianchi e tagliato a tocchetti. mettere anche il basilico fresco e cuocere il tutto per circa un quarto d’ora. Una volta cotte le verdure, aggiungere l’emmenthal tagliato a cubetti e tenere da parte.
Srotolare la sfoglia, adagiarla nella teglia e dopo averla bucherellata con una forchetta, versare il composto di verdure, guarnire con le fette di prosciutto cotto, la fontina tagliata a fettine e terminare con i pomodori tagliati a metà (se avete tempo, fateli sbollentare e pelateli).
Coprire la torta salata alle verdure con la carta stagnola e infornarla a 180° per circa 20 min. Togliere la carta forno e farla cuocere per altri 5-10 min, in modo da farla dorare in superficie.