Tartare di pesce spada e ananas

Se apprezzate il pesce in tutte le sue varianti, provate la tartare di pesce spada e ananas! Piccoli trucchi per renderla sicura e gustosa. Perfetta se si vuole gustare il pesce in purezza, in una chiave esotica. Ecco tutti i trucchi per renderla deliziosa. La tartare di pesce con frutta è perfetta come antipasto ma si può presentare come secondo piatto, ovviamente, abbondando con le dosi. Fondamentale sarà la freschezza del pesce che, comunque, andrà abbattuto: in freezer o nell’abbattitore per una notte. In commercio si trova già abbattuto e adatto a essere mangiato crudo. Il resto lo faranno il condimento e l’ananas. Otterremo un piatto da gran chef, in poche e semplici mosse. Ora andiamo alla ricetta.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 400 g Pesce spada
  • 400 g Ananas
  • Un Limoni (il succo)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Qualche goccia Tabasco
  • 2 pizzichi Pepe sezchuan (o pepe bianco)
  • 2 pizzichi Sale

Preparazione

  1. Con un coltello affilato tagliate a fette regolari il trancio di pesce spada. Privatelo della pelle e tagliatelo a dadini regolari. Trasferitelo, man mano in un contenitore di vetro, dotato di coperchio.

    Condite i dadini di pesce spada con il succo fresco di limone, salate e condite con due cucchiai di olio. Mescolate bene e lasciate riposare, in frigo, coperto, per circa due ore.

  2. Una volta che il pesce spada si sarà marinato, procedete col tagliare a dadini l’ananas, raccogliendo il suo succo.

    Condite lo spada marinato con l’ananas e il suo succo, il tabasco, il pepe e gli altri due cucchiai di olio. Mescolate bene e lasciate insaporire, per mezz’ora, fuori frigo.

  3. Per servire la vostra tartare di pesce e frutta potete tagliare 4 fette sottili di ananas e adagiarle in piatti individuali. Aiutandovi con un coppapasta, distribuite la tartare, pressandola con il dorso di un cucchiaio. Tirate via il coppapasta e servite, aggiungendo qualche cucchiaio di marinata.

Dove potete trovarmi

Seguitemi nella pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

Qui per tornare alla HOME del blog

Qui per la TARTARE DI SALMONE E AVOCADO

Qui per la TARTARE DI CARNE SENZA UOVA

Precedente Farinata al microonde Successivo Peperoni e tonno in vasocottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.