Torta Rocher

La Torta Rocher è stata una piacevole sorpresa per noi. Abbiamo deciso di realizzarla in occasione di un invito a pranzo , dovevamo scegliere un dolce da portare e la scelta è ricaduta sulla Torta Rocher di cui avevamo tanto sentito parlare. Un dolce davvero squisito e cioccolatoso al punto giusto. L’abbinamento nocciole-cioccolato-wafer rende questa torta davvero unica nel sapore. Un solo difetto: è ipercalorica per cui la sconsigliamo al termine di un pranzo sostanzioso, anche perché in tal caso non ne apprezzereste  la particolare bontà. Che dire la consigliamo vivamente a tutti in particolare a chi ama il cioccolato.

Torta Rocher

Ingredienti per la base:

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di nocciole tostate
  • 220 g di zucchero
  • 150 g di latte
  • 100 g di olio di semi
  • 3 uova
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la farcia:

  • 250 g di panna da montare
  • 200 g di nutella
  • 200 g di wafer alla vaniglia

Ingredienti per la copertura:

  • 300 g di cioccolato fondente
  • 250 g di panna
  • 50 g di miele
  • scaglie di cioccolato q.b.

Iniziate con la preparazione della base della torta: tritate in un mixer le nocciole insieme al cioccolato fondente e allo zucchero. Aggiungete man mano sempre nel mixer le uova, il latte, l’olio di semi e la farina setacciata con il lievito e mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.  Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera di circa 26 cm di diametro e versatevi il composto. Infornate la torta in forno preriscaldato a 160° per circa 35-40 minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti. Se dovesse risultare ancora umido, proseguite la cottura per un’altra decina di minuti abbassando la temperatura a 150°. Sfornate la torta e lasciatela raffreddare. Preparate la glassa per la copertura: tritate il cioccolato fondente e lasciatelo sciogliere in un pentolino con la panna e il miele a fuoco dolce. Lasciate raffreddare la glassa. Ora preparate la farcia: tritate grossolanamente i wafer e mescolateli con la nutella. Unite gradualmente anche la panna e mescolate bene tutti gli ingredienti. Tagliate la torta a metà ottenendo due dischi. Disponete la farcia sul disco inferiore e ricoprite con il disco di torta rimasto. Lasciate colare la glassa al cioccolato fondente sulla Torta Rocher e decoratela con le scaglie di cioccolato.

Torta Rocher

Torta Rocher

4 Risposte a “Torta Rocher”

    1. Ciao Luana scusa se ti rispondiamo in ritardo. Noi non abbiamo bagnato la torta perché la base era abbastanza morbida e rischiava di sbriciolarsi. Però se preferisci una base più umida puoi bagnarla senza esagerare, anche se per la nostra esperienza ti consigliamo di farne a meno. Speriamo di esserti state utili e se ti va facci sapere com’è venuta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.