Pizza di scarola in padella

La Pizza di scarola in padella è la versione veloce, senza lievitazione e senza forno della tradizionale pizza di scarola napoletana.
La classica pizza di scarole partenopea si prepara con lievito di birra, per cui bisogna attendere i giusti tempi di lievitazione prima di infornarla. La variante che oggi vi proponiamo è innanzitutto senza lievito di birra né fresco né secco sostituito dal lievito istantaneo, per cui non necessita di lunghi tempi di lievitazione, e in secondo luogo si cuoce in appena 15-20 minuti in padella senza accendere il forno. Quindi in tutte quelle situazioni in cui abbiamo voglia di pizza di scarole ma non abbiamo tanto tempo a disposizione, questa è la ricetta perfetta! L’impasto si prepara in 1 minuto, basta mescolare tutti gli ingredienti con un cucchiaio e poi si amalgamano velocemente con le mani. Così come il ripieno, semplicemente scarola saltata in padella con olio, aglio, olive e capperi!
INGREDIENTI PER PREPARARE LA PIZZA DI SCAROLA IN PADELLA
farina 0
acqua
olio extravergine d’oliva
sale
lievito istantaneo per preparazioni salate
scarola (indivia)
olive verdi
capperi sotto sale
aglio

COME PREPARIAMO LA PIZZA DI SCAROLA IN PADELLA
1. Laviamo la scarola e la cuociamo in padella con olio, aglio, capperi e olive.
2. Prepariamo un impasto a base di farina, acqua, olio, sale e lievito istantaneo. lo facciamo riposare giusto 10 minuti; quindi stendiamo un parte di impasto e rivestiamo una padella di 26 cm. Farciamo con la scarola e copriamo con un altro disco di pasta.
3. Cuociamo la pizza per circa 15-20 minuti ed è pronta!

Un salvacena e salvapranzo buonissimo sia caldo che freddo, da provare!

Scopri anche:
PANE PITA IN PADELLA
FOCACCIA SENZA LIEVITO

Pizza di scarola in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8-10 fette
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
76,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 76,28 (Kcal)
  • Carboidrati 11,17 (g) di cui Zuccheri 0,95 (g)
  • Proteine 2,07 (g)
  • Grassi 2,84 (g) di cui saturi 0,39 (g)di cui insaturi 0,48 (g)
  • Fibre 1,07 (g)
  • Sodio 213,34 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per preparare l’impasto della Pizza di scarola in padella

  • 250 gfarina 0
  • 130 mlacqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale
  • 8 glievito istantaneo per preparazioni salate

Ingredienti per il ripieno

  • 1 cesposcarola (indivia)
  • 50 golive verdi
  • q.b.capperi sotto sale
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Padella
  • 1 Pennello
  • 1 Coperchio

Preparazione della Pizza di scarola in padella

  1. Preparate la Pizza di scarola in padella innanzitutto preparando il ripieno: pulite il cespo di scarola, eliminate le eventuali foglie rovinate, lavate le foglie accuratamente e asciugatele.

  2. Soffriggete lo spicchio d’aglio in una padella con l’olio e unite la scarola.

  3. Unite le olive denocciolate, i capperi e cuocete a fuoco medio per circa 15 minuti, regolando di sale a fine cottura.

  4. Lasciate intiepidire la scarola e nel frattempo preparate l’impasto della pizza in padella.

  5. Versate in una ciotola la farina e unite l’acqua tiepida, il sale, l’olio e il lievito. Cominciate a mescolare gli ingredienti con un cucchiaio in modo da amalgamarli, poi lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere un impasto compatto e omogeneo. Lasciatelo riposare per 10 minuti.

  6. Dividete l’impasto in due parti di cui una leggermente più grande dell’altra e stendetela in una sfoglia non troppo sottile.

  7. Quindi oliate con un pennello da cucina una padella che non attacchi da 26 cm di diametro e adagiatevi la parte più grande.

  8. Distribuite la scarola, poi stendete il restante impasto e sovrapponetelo al ripieno, sigillando bene i bordi con la punta delle dita.

  9. Spennellate la superficie della pizza di scarola con poco olio e coprite la padella con un coperchio. Cuocete la pizza su fuoco medio basso per circa 15-20 minuti, girando a metà cottura.

  10. Servite la Pizza di scarola in padella calda o anche tiepida o fredda.

  11. Pizza di scarola in padella
  12. Pizza di scarola in padella

Simo e Cicci consigliano

La Pizza di scarola in padella si conserva fino a 2 giorni in frigo.

Potete arricchire la scarola con pinoli, uvetta, olive nere o peperoncino.

Per voltare la pizza di scarole in modo semplice fate scivolare la pizza su un piatto e poi capovolgetela nella padella. Il procedimento è lo stesso che solitamente usiamo per girare la frittata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.