Lemon Curd

La lemon curd è una crema al limone di origine anglosassone preparata con pochi e semplici ingredienti ma che sprigiona un profumo e un gusto davvero unico. Oltre ai limoni, sono necessari uova, zucchero e burro e se si vuole facilitare l’addensamento della lemon curd la fecola di patate. Dicevamo pochi semplici ingredienti che danno vita a una crema che si presta a diversi utilizzi: tradizionalmente veniva servita all’ora del tè per essere spalmata su scones, muffins o pane, ma  possiamo anche utilizzarla come sostituto della marmellata per farcire torte, crostate o pasticcini. Noi l’abbiamo gustata nel modo più semplice, cioè spalmandola sul pane e ne siamo rimaste talmente entusiaste che ci ripromettiamo di usare la lemon curd anche in altre deliziose ricette!

Lemon Curd

Lemon Curd

Ingredienti:

  • scorza e succo di 2 limoni biologici
  • 75 g di zucchero
  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio di fecola di patate

Lavate i limoni, grattugiatene la scorza e spremeteli. Fate sciogliere in un pentolino a bagnomaria il burro e aggiungetevi le uova precedentemente sbattute con lo zucchero. Diluite la fecola nel succo di limone e aggiungete anche quest’ultimo insieme alla scorza di limone al composto di uova e burro. Mescolate continuamente e proseguite la cottura della crema fino a quando si addenserà. Versate la lemon curd in un barattolo di vetro, chiuderlo e lasciar raffreddare. Conservate la lemon curd in frigo per qualche giorno.

Lemon Curd

Lemon Curd

 

 

2 Risposte a “Lemon Curd”

    1. Ha diversi vantaggi la lemon curd perché si prepara facilmente e, come dici tu, è molto versatile. Per cui se hai a disposizione dei bei limoni non trattati te la consigliamo vivamente! Un bacione!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.