Le Frittelle di Bianchetti sono uno sfizioso antipasto molto saporito e facile da preparare. Sono preparate con i bianchetti o gianchetti, che altro non sono che il novellame, cioè i piccoli,del pesce azzurro. Vengono usati in diversi tipi di preparazioni ma sicuramente una delle più golose e anche più conosciute è quella che vi proponiamo oggi, ovvero delle semplici frittelle insaporite con aglio e prezzemolo tritati. Le Frittelle di Bianchetti, come dicevamo prima, sono perfette come antipasto per un pranzo o una cena a base di pesce: Anche se sono buone fredde, il nostro consiglio (che poi in generale è valido per tutto ciò che è fritto) è di gustarle caldissime. Così sono ancora più buone 🙂

Frittelle di Bianchetti

Frittelle di Bianchetti

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di bianchetti
  • 3 uova
  • 10 g di pangrattato
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio
  • latte q.b.
  • olio di semi per friggere q.b.
  • sale
  • pepe

Per preparare le Frittelle di Bianchetti: ponete i bianchetti in uno scolapasta, lavateli sotto acqua fredda eliminando eventuali impurità; fateli sgocciolare.

Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo. Sbucciate lo spicchio d’aglio e tritate anch’esso.

Sbattete in una ciotola le uova con circa due cucchiai di latte, il sale e il pepe; poi aggiungete il pangrattato, il prezzemolo e l’aglio tritati e i bianchetti. Mescolate in modo da amalgamare il tutto.

Riscaldate l’olio di semi in una padella e, quando sarà ben caldo, immergetevi il composto di bianchetti a cucchiaiate. Lasciate dorare le frittelle di bianchetti da entrambe le parti e sgocciolatele su carta assorbente da cucina.

Servite calde o tiepide le Frittelle di Bianchetti.

Frittelle di Bianchetti

 

Per essere sempre aggiornati sulle nostre ricette (e non solo!) seguiteci su Facebook —> Le Ricette di Simo e Cicci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.