La Crostata senza cottura è un dolce perfetto per l’estate: per prepararla non è necessario accendere il forno, e in più è farcita con una crema al cocco senza uova ma soprattutto con tantissima frutta fresca.

Si sa d’estate accendere il forno è sempre un dilemma: da un lato non ci va proprio di rinunciare al dolce, ma dall’altro lato l’idea di patire il caldo non ci riempie certo di entusiasmo. E allora in questo caso che si fa? La risposta è semplice: un dolce senza cottura! Nel nostro blog ve ne abbiamo proposti tanti (in fondo all’articolo trovate i link che vi riportano alle ricette) ma oggi è la volta di questo dolce trovato su un numero di “Ci piace cucinare”che assomiglia in tutto e per tutto a una crostata alla frutta ma la base di frolla è sostituita da un mix di burro e biscotti tipo cheesecake e per la farcitura abbiamo utilizzato una crema delicata al cocco senza uova. E per coprire la crostata senza cottura tanta frutta fresca di stagione. Il risultato è un dessert veloce e semplice da preparare, fresco, leggero e colorato, una crostata dal successo assicurato che preparerete per tutta l’estate!

Crostata senza cottura
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti per la base

  • 250 g Biscotti Digestive
  • 130 g Burro
  • 1/2 Scorza di limone grattugiata

Ingredienti per il ripieno

  • 500 ml Latte
  • 85 g Zucchero
  • 2 cucchiai Cocco rapè
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • q.b. Estratto di vaniglia

Ingredienti per decorare

  • 2 Pesche
  • 2 Pere
  • q.b. Ciliegie

Preparazione

  1. Crostata senza cottura

    Preparate la Crostata senza cottura innanzitutto frullando i biscotti in un mixer fino ad ottenere tante briciole fini.

  2. Trasferiteli in una ciotola con la scorza di limone grattugiata e unite il burro fuso tiepido. Mescolate bene in modo da amalgamare perfettamente i biscotti al burro.

  3. Versate la base di biscotti in una teglia da crostata col disco removibile di 22-24 cm di diametro (o in alternativa in una teglia a cerniera) e compattatelo bene sul fondo e sui bordi con il dorso di un cucchiaio.

  4. Mettete in frigo per almeno 30 minuti.

  5. Nel frattempo preparate la crema al cocco mescolando con una frusta in una ciotola 100 ml di latte con l’amido di mais in modo da ottenere una crema senza grumi.

  6. In un pentolino riscaldate il latte restante con lo zucchero, il cocco e la vaniglia, mescolando fino a sciogliere completamente lo zucchero.

  7. A questo punto aggiungete l’amido di mais sciolto nel latte e mescolate continuamente lasciando cuocere la crema a fiamma bassa fin quando si addenserà.

  8. Versate la crema in una ciotola e copritela con la pellicola facendola raffreddare completamente.

  9. Riprendete la crostata dal frigo e riempitela con la crema livellando bene la superficie.

  10. Lavate la frutta e tagliate a fette le pesche e le pere.

  11. Decorate la Crostata senza cottura con la frutta e conservatela in frigo fino al momento di servire.

  12. Crostata senza cottura
  13. Crostata senza cottura

Simo e Cicci consigliano

  • Una volta decorata con la frutta, potete conservare la Crostata senza cottura al massimo un giorno in frigo. Se invece intendete conservarla fino a 3 giorni decorata la crostata con la frutta al momento di servirla.
  • Potete decorare la Crostata senza cottura con tutti i tipi di frutta che preferite: fragole, kiwi, lamponi, banane, ecc.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.