Crea sito

Cheesecake alle fragole senza cottura

La Cheesecake alle fragole senza cottura è un dolce fresco, goloso, colorato, scenografico, da realizzare senza accendere il forno.

La cheesecake senza cottura al limone è da anni un nostro cavallo di battaglia e anche questa variante alle fragole da quest’anno lo è diventata. La base della cheesecake è sempre la stessa: un fondo di biscotti e burro ricoperta da una delicata crema di ricotta o formaggio spalmabile come il Philadelphia, il tutto senza cottura (a parte il burro e la panna che comunque si possono sciogliere nel microonde) e soprattutto in poco tempo: meno di 20 minuti per la preparazione. Essendoci poca gelatina la crema è cremosissima e allo stesso tempo rimane soda e compatta. La copertura è realizzata con le fragole fresche che danno un sapore a questa cheesecake e un colore rosso acceso senza l’utilizzo di coloranti alimentari.

Perfetta per tutte le occasioni, dal pranzo della domenica al dessert dopo cena alla merenda golosa, preparate la  Cheesecake alle fragole senza cottura e vedrete che ve ne innamorerete al primo morso!

Cheesecake alle fragole senza cottura
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti per la base

  • 300 g Biscotti secchi
  • 150 g Burro

Ingredienti per il ripieno

  • 750 g Ricotta (o formaggio spalmabile)
  • 100 g Panna fresca liquida (o latte)
  • 100 g Zucchero a velo
  • 100 g Succo di limone
  • 1 Scorza di limone
  • 10 g Gelatina in fogli

Ingredienti per la copertura

  • 300 g Fragole
  • 90 g Zucchero a velo
  • 50 g Amido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Preparate la Cheesecake alle fragole senza cottura innanzitutto partendo dalla base: sbriciolate finemente i biscotti secchi e sciogliete il burro nel microonde (o in un pentolino).

  2. Unite i biscotti e il burro in una ciotola e mescolate bene in modo da amalgamare il tutto.

  3. Rivestite il forno di una teglia a cerniera di 24 cm di diametro con la carta da forno e versatevi il composto di biscotti pressandolo bene con un cucchiaio o con un bicchiere così da ottenere una base ben livellata e compatta.

  4. Riponete la teglia in frigo (o in freezer) per almeno 30 minuti.

  5. Nel frattempo preparate il ripieno mettendo la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti.

  6. Versate la panna in un pentolino e appena sfiorerà il bollore spegnete e fuori dal fuoco unite alla panna la gelatina ben strizzata. Mescolate bene finché la gelatina sarà completamente sciolta e lasciate raffreddare.

  7. Ponete la ricotta in una ciotola e lavoratela con una spatola così da renderla una crema.

  8. Unite lo zucchero a velo, la scorza grattugiata e il succo di limone e mescolate in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  9. Unite in ultimo la gelatina tiepida e mescolate bene fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

  10. Versate la crema di ricotta sulla base di biscotti e mettete il tutto in frigo per almeno 3 ore o tutta la notte in frigo (o per accelerare i tempi anche in freezer per circa 1 ora).

  11. A questo punto preparate la glassa alle fragole con cui ricoprire la cheesecake: sciacquate bene 250 g di fragole, asciugatele, poi eliminate il picciolo e tagliatele a dadini.

  12. Frullatele fino ad ottenere una purea fine, poi setacciatela con un setaccio a maglie fini in modo da ottenere un succo di fragole senza semini.

  13. Versate il succo di fragole ottenuto in un pentolino e unite poco a poco la maizena mescolando bene con una frusta senza lasciare grumi. Unite anche lo zucchero e continuate a mescolare con la frusta.

  14. Portate il pentolino sul fuoco e continuate a mescolare per 5 minuti circa finché la crema diventerà densa.

  15. Lasciatela leggermente intiepidire, poi versatela sulla cheesecake ormai ben fredda e soda e livellate velocemente con il dorso di un cucchiaio fino a renderla liscia.

  16. Rimettete la cheesecake alle fragole in frigo per almeno 1 ora.

  17. Al momento di servirla, togliete la cheesecake dal frigo e con l’aiuto di un coltello, separate delicatamente la torta dai lati della tortiera ed aprite la teglia.

  18. Trasferite la Cheesecake alle fragole senza cottura su un piatto da portata e decoratela con le fragole rimaste tagliate a fette.

  19. Cheesecake alle fragole senza cottura
  20. Cheesecake alle fragole senza cottura
  21. Cheesecake alle fragole senza cottura

Simo e Cicci consigliano

  • La Cheesecake alle fragole senza cottura si conserva in frigo per 2-3 giorni o anche in freezer. Decoratela con le fragole fresche solo al momento di servirla.

Da provare anche:

TORNA ALLA HOME PAGE

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.