Torta di mele, nocciole e avena

Alla notizia che il gruppo Re-Cake si fosse sciolto ho reagito con un po’ di malinconia. Ho scoperto questo gruppo tardi, a novembre dello scorso anno, e ho partecipato solo con una ricetta.
Lo scopo di questo gruppo è quello di preparare tutti insieme un dolce, solitamente starniero, e postarlo nel gruppo di FB. Alla fine del mese la giuria decreta il vincitore, uno per la categoria blogger e uno per la categoria lovers.
Stavo appunto dicendo che ho partecipato solo con la Re-Cake di novembre e mi dispiaceva un pochino non poter fare altri dolci insieme a queste nuove amiche blogger.
Però pochi giorni fa è arrivata la notizia che di li a poco sarebbe nato il nuovo gruppo Re-Cake 2.0 e l’avventura sarebbe continuata.
La torta di questo mese è una TORTA DI MELE, arricchita con nocciole e avena. Buonissima…
Mi sono messa all’opera, malgrado a casa la torta di mele non piaccia a nessuno. Che peccato, mi è toccato mangiarla da sola!!!

La ricetta l’ho presa dal blog di Sara Dolcizie, mentre la ricetta originale è stata presa dal bellissimo blog Cannelle et Vanille.

torta di mele, nocciole e avena

Torta di mele, nocciole e avena… Re-Cake 2.0 #01

Ingredienti
105 g di farina di riso
50 g di farina di nocciole
60 g di farina di avena
2 cucchiai di crusca di avena, più 2 cucchiai per la copertura
1 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/4 di cucchiaino di zenzero in polvere (io ho usato quello fresco grattugiato)
1/2 cucchiaino di sale
3 uova medie
150 g di zucchero di canna
125 ml di latticello
125 ml di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di estratto di vaniglia bourbon
3 mele medie sbucciate, senza torsolo, tagliate a fette sottili (io ho usato le Pink lady)
50 g di nocciole tostate tritate

Per fare in casa il latticello
62.5 g di yogurt magro
62.5 g di latte scremato
2-3 gocce di succo di limone

Preparazione
Per prima cosa preparate il latticello: in una ciotola mescolate il latte con lo yogurt e il limone, lasciate riposare per 15-20 minuti. Io l’ho acquistato da Natura sì, già pronto.
In una ciotola mescolate la farina di riso, la farina di nocciole, quella di avena, la crusca, il lievito, le spezie, l’estratto di vaniglia e il sale. Io utilizzo un estratto di vaniglia bourbon bio in polvere, se avete solo quello liquido, aggiungetelo agli ingredienti liquidi.
In un’altra ciotola, sbattete le uova con lo zucchero, il latticello e l’olio extravergine di oliva.
Versate le polveri negli ingredienti liquidi e mescolate con cura fino a ottenere un composto omogeneo.
Rivestite una teglia da forno, con il bordo a cerniera, con della carta forno e versate l’impasto.
Disponete le fettine di mela, cospargete con un po’ di crusca di avena e le nocciole tritate.
Cuocete in forno caldo a 170° per 35-40 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino che deve uscire pulito.
Lasciate raffreddare la torta nello stampo.

Alcune info:
Io ho utilizzato uno stampo rotondo di 28 cm di diametro.

Se non trovate la farina di avena, potete ottenerla macinando nel robot i fiocchi di avena. Poi li setacciate; in questo modo avrete la farina da una parte e la crusca dall’altra.
Lo stesso discorso vale per la farina di nocciole. Se non la trovate, potete tritare finemente con il robot le nocciole tostate. In questo caso non dovete setacciarle.

Ecco la locandina della Re-cake 2.0 di questo mese.

re-cake 2.0 #01

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

4 Risposte a “Torta di mele, nocciole e avena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.