Crea sito

Spiedini di carne e olive

Il mio problema quotidiano è quello di portare in tavola piatti leggeri (chissà perché sono sempre tutti a dieta a casa!) ma che allo stesso tempo siano gustosi e accattivanti. E, cosa molto importante, devono essere pronti in poco tempo, perché alla sera, quando si arriva a casa dall’ufficio e dagli allenamenti la fame è tanta!
Così ieri sera, ho preparato gli spiedini di carne e olive, serviti su un letto di rucola condita con un filo d’olio extravergine di oliva e alcune gocce di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena dop.
La carne è assolutamente a scelta, si può usare il pollo, il tacchino o il maiale, questo dipende dal vostro gusto personale. Io ho utilizzato un buon filetto di maiale, perfetto per questa preparazione. Qualsiasi sia la carne che andrete a scegliere, il cappottino di pancetta che gli metterete addosso donerà morbidezza e sapore. Li ho provati tantissime volte anche con il tacchino, che è una carne digeribile e ricchissima di ferro, e a casa sono sempre rimasti tutti più che soddisfatti.

spiedini di carne e olive

Spiedini di carne e olive

Ingredienti (per 4 persone)
600 g di carne di pollo o maiale
80 g di pancetta stesa
80 g di olive verdi snocciolate
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale q.b.
100 g di rucola fresca

Preparazione
Tagliate a cubi la carne, potete scegliere quella che più vi piace, e mettetela in un ciotola con un filo d’olio extravergine di oliva. Lasciatela insaporire per 5 minuti.
Avvolgete ogni cubotto di carne con una strisciolina di pancetta.
Infilzate i cubotti sugli spiedi di legno alternandoli con le olive verdi, io ho iniziato e finito con l’oliva. Proseguite in questo modo fino a esaurire tutti gli ingredienti.
Scaldate un filo d’olio extravergine in una padella grande, cuocete gli spiedini, rigirandoli su tutti i lati, per circa 10 minuti.
Condite la rucola e disponetela nel piatto.
Aggiungete gli spiedini e servite subito caldissimi.

Seguimi sulla mia pagina FB, clicca QUI

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.