Sbrisolona con panna cotta e frutti rossi

Ho assaggiato una versione di questo dolce, la sbrisolona con panna cotta e frutti rossi in una fresca domenica pomeriggio a passeggio per Bologna insieme a mia figlia. Ne sono rimasta conquistata, il contrasto tra il morbido della panna cotta e la croccantezza della sbrisolona è semplicemente perfetto. Mi sono ripromessa di prepararlo al mio rientro a casa e la scorsa settimana si è presentata l’occasione perfetta per poterlo mettere in tavola durante la merenda organizzata in occasione della visita di due carissime amiche, Chiara e Stefania.

sbrisolona con panna cotta e frutti rossi
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la sbrisolona

  • 100 g Farina
  • 100 g Farina di mais (fioretto)
  • 100 g Zucchero
  • 1 tuorlo
  • 70 g Mandorle (non pelate)
  • 1/2 bustina Vanillina
  • 50 g Burro
  • 50 g Strutto

Per la panna cotta

  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 80 g Zucchero
  • 4 g Gelatina in fogli
  • Frutti di bosco (per decorare)
  • Meringhe

Preparazione

  1. Tritate grossolanamente le mandorle con l’aiuto di un piccolo trita aromi, o se preferite con un coltello grande. Io utilizzo il trita aromi perché preferisco le mandorle in pezzetti piccoli, ma non fini come la farina.

  2. Versate in una ciotola le farine, le mandorle tritate, 3/4 dello zucchero, la vanillina, il tuorlo, il burro e lo strutto a pezzetti. Amalgamate velocemente con la punta delle dita, esattamente come per preparare la pasta frolla, ottenendo un composto sbriciolato.

    Versate un pochino di briciole sul fondo di uno stampo per muffin, in modo da ottenere dei piccoli dischetti spessi circa un centimetro.

    Cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di sformare le piccole sbrisolone.

    Lasciatele raffreddare completamente su una gratella.

  3. Nel frattempo iniziate a preparare la panna cotta. Mettete ad ammorbidire in acqua fredda la gelatina.
    Versate in una casseruola la panna, aggiungete lo zucchero e portate a bollore.
    Togliete dal fuoco e aggiungete la gelatina strizzata. Mescolate fino a quando la gelatina non sarà perfettamente sciolta.

    Versate il composto di panna all’interno di uno stampo in silicone a mezza sfera, io ho utilizzato lo stampo Semisfera di Pavonidea, perfetto per questo tipo di preparazione.

    Lasciate raffreddare completamente la panna cotta e riponete in freezer per almeno 24 ore, in questo modo la panna cotta avrà una forma perfetta. Non preoccupatevi perché dopo pochi minuti sarà perfetta per essere consumata.

  4. Un pochino prima di servire il dolce dovete assemblarlo.

    Appoggiate la mini sbrisolona sul piattino da servizio, sovrapponete una semisfera di panna cotta e decorate con frutti rossi e meringhette.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.