Pumpkin Pie

L’autunno ci regala sfumature di colore impagabili, uno tra questi è l’arancio caldo delle zucche. Un piccolo scrigno di colore verde che al taglio sprigiona l’arancio più bello. La Pumpkin Pie è una torta non troppo dolce, perfetta per gustare questo piccolo regalo che ci concede la natura in questo periodo.
Sono tante le ricette che negli anni ho realizzato utilizzando questo ortaggio meraviglioso, la classica torta di zucca americana mancava all’appello, così ho deciso di prepararla in questi giorni, complice il fatto di aver trovato alcune zucche deliziose che meritavano di essere utilizzate anche in questo modo.
Se come me siete amanti della zucca vi consiglio la lettura di questa raccolta golosa e colorata d’autunno.

Prepariamo insieme la Pumpkin Pie.

Pumpkin Pie
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
229,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 229,88 (Kcal)
  • Carboidrati 29,16 (g) di cui Zuccheri 8,91 (g)
  • Proteine 4,34 (g)
  • Grassi 11,51 (g) di cui saturi 5,64 (g)di cui insaturi 3,40 (g)
  • Fibre 1,16 (g)
  • Sodio 50,75 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per laPumpkin Pie

  • 215 gfarina 00
  • 75 gburro (freddo)
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 50 mlacqua (ghiacciata)
  • 260 gzucca delica (cotta)
  • 1 cucchiaiozucchero di canna
  • 50 mlpanna fresca liquida
  • 80 glatte
  • 1tuorlo
  • 1 cucchiaiomiele di acacia
  • 1 cucchiainozenzero in polvere
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • 1 pizziconoce moscata
  • 1 pizzicosale

Preparazione della Pumpkin Pie

  1. Per prima cosa preparate la base della torta. Versate in una ciotola la farina, il burro freddo a pezzetti, lo zucchero, il sale e iniziate a sabbiare l’impasto. Dovete ottenere un composto a bricioline fini e omogenee. Aggiungete l’acqua fredda e impastate velocemente.

  2. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e riponetelo in frigorifero per almeno un’ora.

  3. Cuocete la zucca al forno finché non diventa morbida. Lasciatela raffreddare. Mettetela nel robot e aggiungete tutti gli ingredienti della farcitura, ad eccezione del latte che dovete aggiungere poco alla volta in modo da ottenere una crema liscia ma non troppo fluida. Io ho messo un pochino meno latte in quanto la mia zucca era leggermente umida.

  4. Stendete la pasta brisée ad una altezza di 4-5 mm, aiutandovi con due fogli di carta forno. Foderate uno stampo imburrato e infarinato e bucherellate bene il fondo. Versate la farcitura e regolate il bordo della base in modo che non sia troppo alto. Lasciate riposare in frigorifero per 15-20 minuti e nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C.

  5. Cuocete nella parte media del forno per circa 35 minuti, abbassando poi la temperatura del forno a 170°C, per far asciugare bene il ripieno, per altri 10 minuti. Fate raffreddare la pumpikin pie per almeno 10 ore nello stampo prima di servirla decorandola con ciuffi di panna montata fresca.

  6. La Pumpkin Pie si conserva a temperatura ambiente un giorno, oppure in frigorifero per alcuni giorni. Ovviamente se la decorate con la panna montata conservatela in frigorifero.

  7. Pumpkin Pie

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.