Archivi tag: vin santo

Cantucci Toscani-ricetta

Cantucci Toscani-ricetta: I cantucci più buoni mai provati! Si preparano in pochissimi minuti mescolando tutti gli ingredienti in ciotola per poi finirli sulla spianatoia per preparare i filoncini!

Basteranno pochi minuti di forno e saranno pronti da affettare.

C’è un segreto per avere dei  Cantucci Toscani morbidi, dalla consistenza biscottata e fragrante ma che rimarranno fragranti a lungo.

Basta aggiungere una piccola quantità di ammoniaca per dolci nell’impasto. Potrebbe diffondere un odore sgradevole quando aprirete il forno, ma sparirà in 10 minuti, lasciandovi meravigliosi Cantucci Toscani da inzuppare nel vin santo a fine pasto.

I Cantucci Toscani sono il regalo perfetto per un dono Home made specialmente per le festività natalizie proprio perché si conservano per molto tempo.

I Cantucci Toscani sono ideali da offrire agli ospiti per la Vigilia o a Capodanno, ogni pranzo di festa, quando arrivano a tavola i liquori, non solo nel vin santo ma anche nel marsala o vin brulé sono davvero fantastici intinti come fine pasto!

Cantucci Toscani

Ingredienti per 40 biscotti

  • 130 g di mandorle non pelate
  • 150 g di zucchero semolato
  • 280 g di farina 00
  • 2 uova medie intere
  • 3 g di sale
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • una arancia bio
  • un limone bio
  • 5 g di ammoniaca per dolci

Preparazione

 Accendete il forno in modalità statica a 180°

Mescolate insieme in una boule con una frusta le uova, lo zucchero, le bucce grattugiate degli agrumi, il sale e la vaniglia.

Io ne prepararo sempre una dose doppia!

Aggiungete a questo punto una parte della farina e l’ammoniaca per dolci, che può anche essere sostituita con pari quantità di lievito per dolci.

Impastate pochi secondi fino ad ottenere un ‘impasto omogeneo e poi versatelo sulla spianatoia con l’altra farina e le mandorle che farete amalgamare per bene.

A questo punto dovete dividete tutto l’impasto a metà e aiutandovi con un po’ di farina fate 2 filoncini larghi circa 3 cm.

Per avere dei Cantucci Toscani dalla forma perfetta non dovete assolutamente appiattire i filoncini, ma sistemarli mantenendo la forma in una teglia foderata di carta da forno.

Cuocete i Cantucci Toscani nella parte media del forno per circa 15 – 18 minuti il tempo necessario perché i filoncini si gonfino.

A questo punto potete affettare i filoncini con un coltello a lama dentata per fare i tozzetti ad uno spessore di circa 1 cm e mezzo – 2 cm tenendo strettamente da una parte per evitare che i biscotti si sgretolino.

Sistemate i tozzetti dalla parte del taglio

e mettete di nuovo in forno per 4 minuti da una parte,

poi girateli e fate cuocere altri  4 minuti dall’altra parte.

Sfornate i Cantucci Toscani e lasciateli intiepidire su una gratella.

Appena sfornati sembreranno un po’ duri, ma vedrete invece che dopo qualche ora saranno fragranti e morbidi allo stesso tempo!

Conservate i Cantucci Toscani o di Prato a temperatura ambiente in una scatola di latta o busta di plastica per alimenti per circa 2 mesi.