CASTAGNOLE CLASSICHE ALL ARANCIA

Le castagnole classiche all arancia sono la versione profumata e facilissima di uno dei dolci tradizionali di Carnevale più conosciuti. A Carnevale si frigge, e viva Dio! Ogni tanto ci vuole e se in un determinato periodo dell’anno la tradizione di obbliga a farlo, ben venga. Io sono dell’idea che non bisognerebbe mai sottrarsi ai piaceri della buona tavola, occorre soltanto saperli bilanciare. Dopo tante ricette di castagnole pubblicate in precedenza sul mio blog, da quelle alla ricotta a quelle al limone e philadelphia passando per le castagnole mascarpone e nutella, oggi tocca alle castagnole classiche all’arancia. Ed era ora direbbe qualcuno! Beh, quel qualcuno avrebbe pure ragione! Ma meglio tardi che mai, no?

Per scoprire anche tantissime altre ricette di dolci di Carnevale, fritti e al forno, cliccare QUI .

 

CASTAGNOLE CLASSICHE ALL ARANCIA ricetta dolce tipico fritto
CASTAGNOLE CLASSICHE ALL ARANCIA ricetta dolce tipico fritto

Castagnole classiche all arancia

 

COSA SERVE?

  • 2 uova intere
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di burro morbido
  • 50 g di zucchero semolato
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • 1 bacca di vaniglia (oppure una bustina di vanillina)
  • 1 cucchiaio di rum o di limoncello  (facoltativo)
  • 1 pizzico di sale
  • 5 g di lievito istantaneo per dolci
  • Olio di semi di arachidi q.b. per friggere
  • Zucchero semolato q.b. per decorare

 

CASTAGNOLE CLASSICHE ALL ARANCIA ricetta dolce tipico fritto
CASTAGNOLE CLASSICHE ALL ARANCIA ricetta dolce tipico fritto

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare il composto delle castagnole classiche. Lavorare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e spumosa. Aggiungere la buccia grattugiata di arancia e limone e i semi di vaniglia e mescolare ancora. Incorporare un uovo per volta e solo quando le uova saranno state completamente assorbite dalla crema al burro, aggiungere il liquore a piacere, il sale, la farina e il lievito e lavorare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Friggere le castagnole all’arancia in abbondante olio di semi di arachidi aiutandosi con due cucchiaini. Smuovere spesso le castagnole classiche durante la cottura in modo da garantirne una doratura omogenea.

Scolare le castagnole con la schiumarola, adagiarle per qualche secondo su carta assorbente e poi passarle nello zucchero semolato.

Volendo, dopo la cottura, le castagnole classiche si possono anche farcire con una crema pasticcera all’arancia (per la ricetta della crema all’arancia cliccare QUI ) aiutandosi con una sac a poche.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente POLPETTE DI LENTICCHIE Successivo INSALATA DI LENTICCHIE ALLA SALVIA