CHIACCHIERE FURBISSIME

Le chiacchiere furbissime si preparano con 2 soli ingredienti, senza uova e senza burro. Friabili, leggere e bollose. Viva il Carnevale! anche chi è intollerante alle uova può mangiarle e poi sono così veloci da preparare e da cuocere che sono certa che non vi limiterete a prepararle solo a Carnevale ma le preparerete tutto l’anno.

Per imparare  a preparare chiacchiere perfette leggete QUI .

Per la ricetta delle castagnole alla ricotta cliccate QUI .

Per la ricetta delle castagnole mascarpone e nutella cliccare QUI .

 

CHIACCHIERE FURBISSIME ricetta di Carnevale senza uova senza burro
CHIACCHIERE FURBISSIME ricetta di Carnevale senza uova senza burro

Chiacchiere furbissime

 

COSA SERVE?

  • 200 g di farina 00
  • 150 g di mascarpone

 

 

CHIACCHIERE FURBISSIME ricetta di Carnevale senza uova senza burro
CHIACCHIERE FURBISSIME ricetta di Carnevale senza uova senza burro

 

 

COME SI PROCEDE?

Preparare l’impasto delle chiacchiere furbe. Lavorare (a mano o con la frusta K della planetaria) la farina setacciata e il mascarpone fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se il mascarpone dovesse essere troppo umido, potrebbe essere necessario aggiungere un pò di farina in più all’impasto. Il panetto finale deve risultare liscio ed elastico, ma morbido e non appiccicoso.

Far riposare l’impasto delle chiacchiere di carnevale in frigorifero avvolto nella pellicola trasparente per circa 1 ora.

Formare le chiacchiere. Staccare un pezzettino di impasto e stenderlo su un piano infarinato, piegarlo su se stesso e stenderlo nuovamente, piegarlo ancora e stendere ancora. Bisogna che si pieghi e si stenda almeno 6-7 volte prima di tagliare le chiacchiere: in questo modo si otterranno frappe friabili e bollose che si sciolgono in bocca.
Stendere quindi la sfoglia sottilissima, come un velo di cipolla e con la rotellina dentata o con un coltello ricavarne tanti rettangoli. Fare una incisione longitudinale in ogni rettangolo.

Friggere le frappe furbissime in abbondante olio di semi di arachidi per 3-4 secondi, giusto il tempo che prendano leggermente colore.

Scolare le frappe al mascarpone con la schiumarola e adagiarle su carta assorbente.

Quindi passare le chiacchiere in un vassoio e spolverarle con abbondante zucchero a velo.

Le chiacchiere vanno conservate in un contenitore ermetico in modo che possano conservare la loro fragranza.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Precedente FOCACCINE DI PATATE RIPIENE Successivo FUSILLI GAMBERETTI PROSCIUTTO

2 commenti su “CHIACCHIERE FURBISSIME

  1. Roberto il said:

    Le ho appena finite di friggere :3
    Sono venute davvero buonissime e friabili, molto leggere

    grazie davvero, mi riservo di provare la stessa ricetta per fare dei croissants

    • inventaricette il said:

      Grazie a te per averle provate, mi fa molto piacere che ti siano piaciute *_* Fammi sapere come vengono i cornetti 🙂

I commenti sono chiusi.