RAVIOLI CINESI, ricetta facile

I ravioli cinesi sono una di quelle ricette che rapprensentano meglio la cucina asiatica.A noi piacciono molto insieme ai mitici involtini primavera.

Sono formati da un ripieno di carne e verdure racchiusi in un’involucro delicato e cotti al vapore.

Vengono accompagnati con salsa agrodolce o piccante.

ravioli cinesi 1

Ingredienti per la pasta:

300 gr di farina

sale

poca acqua

Ingredienti per il ripieno:

carne di maiale tritata

1 patata

scalogno

salsa di soia

vino bianco.

       Procedimento:

  • In una coppa metti la farina, il sale e poca acqua.

  • Impasta con le mani per 5 minuti fino ad ottenere un impasto sodo e compatto e fai riposare x 20 minuti al coperto.

  • Nel frattempo in una ciotola metti il tritato di maiale, la patata tagliata a cubetti piccolissimi, lo scalogno tritato, 2 cucchiai di 

  • salsa di soia, un pò di vino bianco e il sale.

  • Amalgama bene ed eventualmente se risulta un pò duro aggiungi pochissima acqua.

  • Fai riposare per 10 minuti per far insaporire il tutto.

  • Riprendi la pasta.

  • Stendi con il mattarello e forma dei dischi

  • Su ognuno metti un pò di ripieno.

  • Inumidisci il bordo dei dischi con dell’acqua.

  • Chiudi facendo delle pieghe classiche del raviolo sovrapponendo il lembi come una specie di ventaglio.

  • Metti il cestello in bambù, foderato all’interno con delle foglie di cavolo , nella pentola wok con scarso 2 cm di acqua e porta ad ebollizione.

  • Sistema i ravioli sulle foglie distaniati tra loro e chiudi con il coperchio.

  • Cuoci per 15 minuti.

  • Una volta cotti irrorali con della salsa agrodolce o piccante.

ravioli cinesi

Precedente Cotoletta al forno, ricetta di carne Successivo LIMONCELLO, ricetta facile

2 commenti su “RAVIOLI CINESI, ricetta facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.