Dorayaki vegani salati di lenticchie

Dorayaki vegani salati di lenticchie… Già, la ricetta del momento io l’ho pensata vegana e salata!
Sarò stata azzardata? A giudicare dalla velocità con cui sono stati spazzolati dalla tavola direi proprio di no.
Ora vi racconto di questa ricetta: è da un po’ che ho acquistato della farina di lenticchie e cerco modi originali per utilizzarla.
Su una rivista di cucina ho trovato delle gallette di lenticchie che mi hanno ispirato, ma ovviamente non potendo limitarmi a fare “copia incolla” ho reso vegana la loro ricetta, aggiungendo poi la farcitura che ha reso questi dorayaki davvero unici!

Dorayaki vegani salati di lenticchie
Dorayaki vegani salati di lenticchie

Dorayaki vegani salati di lenticchie

Ingredienti per 4 persone (vengono all’incirca 18/20 focaccine del diametro di 6/7 cm l’una)

120 gr farina di lenticchie (oppure lenticchie verdi decorticate che andranno ridotte in farina nel mixer)

Dorayaki vegani salati di lenticchie
la farina di lenticchie

200 ml latte di soia
1 pizzico di peperoncino macinato
125 gr formaggio spalmabile di soia

Dorayaki vegani salati di lenticchie
Il formaggio di soia

4 pomodori secchi sott’olio
10 olive nere denocciolate
sesamo
sale e pepe
olio evo
1 pizzico di lievito per torte non vanigliato

Dorayaki vegani salati di lenticchie
Dorayaki vegani salati di lenticchie

 

Per prima cosa preparate la pastella per i dorayaki.
In una ciotola mettete la farina, salate e aggiungete il peperoncino.
Mettete il pizzico di lievito e un cucchiaio di olio, allungate poi col latte di soia, avendo cura di mescolare con una frusta per evitare che si formino grumi.
Lasciate riposare l’impasto per una mezz’ora circa.

Dorayaki vegani salati di lenticchie
il composto

Nel frattempo preparate la farcitura: lavorate in una ciotola il formaggio vegetale con una spatola, quindi aggiungete le olive e i pomodori secchi sott’olio sminuzzati piccoli.

Dorayaki vegani salati di lenticchie
la farcitura

Salate leggermente.
Passate quindi a preparare i dorayaki: scaldate leggermente la padella per crepes e versateci qualche goccia di olio; con un pezzetto di carta da cucina assorbite quello in eccesso (la crepiera deve essere appena appena unta)

Dorayaki vegani salati di lenticchie
togliete l’olio in eccesso

ma non buttate la carta, tenetela da parte e utilizzatela per ungerla prima di fare ogni dorayaki.

Dorayaki vegani salati di lenticchie
tenete da parte la carta unta

Con un cucchiaio versate un po’ di composto e lasciate che l’impasto si stenda.

Dorayaki vegani salati di lenticchie
versate il composto

Cuocetelo per circa 45/50 secondi per parte quindi metteteli in un piatto a raffreddare.

Dorayaki vegani salati di lenticchie
Girate il dorayaki

Quando saranno tutti pronti e freddi, farcitene metà con la crema di formaggio e coprite con i restanti dorayaki.
Se non li servite subito conservateli in frigorifero.

Dorayaki vegani salati di lenticchie
Dorayaki vegani salati di lenticchie

Ti piacciono le mie ricette? Vieni a lasciarmi il tuo like sulla mia pagina di Facebook Il Verde in Tavola
Oppure vieni a scoprire l’altro mio blog Fulvia’s Kitchen

Share
Precedente Cestini vegani con crema, cioccolato e nocciole Successivo Polenta taragna senza mescolare

6 commenti su “Dorayaki vegani salati di lenticchie

    • ilverdeintavola il said:

      un bacione a te Laura.. Grazie per i complimenti.. Li ho amati molto questi dorayaki 😉 ♥

    • ilverdeintavola il said:

      la sto scoprendo con enormi potenzialità! 😉 Grazie per il commento 🙂

  1. ilverdeintavola il said:

    ciao Lella, volendo si.. ovviamente il risultato finale sarà ugualmente buono ma non vegano.. a te la scelta 😉

I commenti sono chiusi.