Crea sito

Ciambelline fritte alle mele

Ciambelline fritte alle mele sofficissime senza uova e burro…
Se amate le ciambellefritte, non potrete assolutamente dire di no a queste ciambelline sofficissime con tanti pezzetti di mela, profumate alla cannella.
Sono dei dolci semplici, economici e sfiziosi che si preparano con un impasto che non prevede uova e burro, ma un ingrediente segreto che utilizzo spesso per rendere gli impasti super soffice: il formaggio fresco spalmabile e non temete, il sapore non si sente assolutamente!
Ma siete curiosi di assaggiare anche voi queste delizie? Seguitemi in cucina, vedrete: spariranno in un secondo!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni15 circa
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gFarina 0
  • 350 gLatte
  • 50 gFormaggio fresco spalmabile
  • 60 gOlio extravergine d’oliva
  • 50 gZucchero
  • 10 gSale
  • Mezza bustinaLievito di birra in polvere (o 12 g fresco)
  • 2Mele
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • q.b.Zucchero semolato (per la finitura)
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Preparazione

  1. Mettete da parte 100g di farina.

    Versate il resto della farina in una ciotola, unite il latte appena tiepido e il lievito, mescolate, poi aggiungete lo zucchero, il formaggio, l’olio, il sale.

  2. Lavorate grossolanamente in ciotola l’impasto che sarà molto appiccicoso, quindi versate un po’ della farina messa da parte su una spianatoia e spostatevi l’impasto lavorandolo con la farina rimasta.

    Ottenuta una pasta liscia, elastica ed omogenea, fate una palla, riponetela in una ciotola e lasciatela lievitare in forno con luce accesa fino al raddoppio, ci vorranno circa 2 ore.

    Trascorso il tempo, infarinate una spianatoia, rivoltatevi l’impasto che sarà gonfio ed elastico.

    Con delicatezza allargatelo con le mani senza sgonfiarlo troppo e formate in disco di circa 35cm di diametro.

  3. Pelate le mele, tagliatele a tocchetti molto piccoli e distribuiteli sulla superficie del disco insieme ad una bella spolverata di cannella.

    Arrotolate il disco in un cilindro ben stretto e poi tagliatelo di netto in fette spesse due centimetri.

    Allargate le fette in modo da formare delle ciambelle, le mele potrebbero scivolare quindi fate con molta delicatezza.

    Lasciate riposare le ciambelline ancora 15 minuti coperte da un canovaccio, dovranno riprendere a lievitare.

    Trascorso il tempo, versate dell’olio in una padella capiente, accendete il fuoco e valutate la temperatura con la punta dello stuzzicadenti (immergetelo nel l’olio, se friggerà saremo pronti), quindi prendete le ciambelline e posizionatele delicatamente in padella, se “scapperà” qualche pezzetto di mela non fa nulla, aiuterà l’olio a far meno odore.

    Cuocete da un lato e dall’altro e facendo attenzione che l’olio non sia troppo caldo, altrimenti resterebbero crude dentro e bruciate fuori, portatele ad una buona doratura.

    Scolate le ciambelline, spolverizzatele con lo zucchero semolato e portatele in tavola ancora calde: spariranno in un secondo!

  4. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

Per limitare l’eccessivo odere di frittura, oltre ad accendere la cappa, mantenete sul fuoco una pentola con acqua che bolle, il vapore rallenterà il diffondersi dei fumi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.