Castagnole alla crema con yogurt nell’impasto

Castagnole alla crema con yogurt nell’impasto…non potevo esimermi, la mia famiglia reclamava frittura e anche se io non l’adoro particolarmente, anche per via dell’odore che resta in casa, è anche vero che a carnevale “chi non frigge in compagnia o è un ladro o è una spia”! Avendo solo un uovo in casa ho usato dello yogurt nell’impasto e devo dire che la consistenza sia della pasta cruda che poi delle frittelle mi è davvero piaciuta, tanto da suggerirvela e quindi… che castagnole siano!

Piccole palline di pasta fritta e croccante che sono davvero una tira l’altra rese ancora più stuzzicanti da una deliziosa farcitura alla crema! Sono pratiche e veloci da preparare, io ho impiegato in tutto venti minuti e non si sporca quasi nulla, quindi perché non regalare ai nostri bimbi una merenda sfiziosa?

 

Castagnole farcite con yogurt nell'impasto
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 40 castagnole
  • Costo: Economico

Ingredienti

Castagnole

  • 300 g Farina 00 (io uso la 0)
  • 70 g Yogurt bianco naturale (denso o yogurt greco)
  • 1 Uovo (grande)
  • 60 g Burro (Morbido)
  • 50 g Zucchero
  • 2 cucchiai Lievito chimico in polvere (rasi)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bustina Vanillina
  • q.b. Scorza di limone (grattuggiata)
  • q.b. Olio di semi (per friggere)
  • q.b. Zucchero a velo per la finitura

Farcitura

  • 250 ml Latte intero
  • 70 g Zucchero
  • 1 Uovo
  • 50 g Farina 0
  • 1 bicchierino Liquore (del tipo cremoso ( es.crema di limoncello))

Preparazione

  1. Versata la farina sul piano da lavoro, fate una fontana e unite l resto degli ingredienti, lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Tirate dei cilindri di pasta del diametro di 1,5 cm e poi tagliateli a tocchetti lunghi 2 cm. Modellate ogni tocchetto in una pallina e quando avrete finito

  2. immergetelo nell’olio caldo, (per la temperatura fate la prova stecchino, immergete la punta di uno stuzzicadenti, se vedrete tante bollicine, l’olio sarà pronto) e cuocetele  uniformemente. Una volta cotte, tiratele fuori con una schiumarola adatta alla frittura, scolatele bene e passatele nello zucchero semolato.

    Le castognole sono già pronte per essere gustate, ma se volessimo esagerare potremmo farcirle con una crema pasticciera veloce, basta riempire una sacca da pasticcere e con l’apposito beccuccio lungo, farcire le nostre palline.

Farcitura

  1. -Versate nella pentola la farina.

    -Versare un po’ di latte per stemperare la farina, regolatevi per evitare i grumi.

    _Unite l’uovo e mescolate bene con la frusta.

    _Unite lo zucchero, amalgamate benissimo, il composto deve essere liscio e omogeneo come una crema.

    -Unite a filo il resto del latte e sciogliete bene.

    -Mettete sul fuoco,mescolate di continuo con la frusta, fino a quando la crema non si sia formata.

    -Trasferite la crema in una ciotola, fate raffreddare mescolando spesso cercando di evitare che sulla crema si formi il velo dovuto all’evaporazione.

    Una volta fredda, unite il liquore e date un colpo di mixer se lo avete, altrimenti basta la normale frusta.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.