Crea sito

Ciambella soffice alla panna e carote

Ciambella soffice alla panna e carote con olio d’oliva…
Non potete immaginare quanto i miei figli siano ghiotti di ciambella, io non compro proprio mai merendine industriali e se capita che me ne regalino una confezione, resta lì fino alla scadenza, perché nessuno si degna di aprirla.
In realtà hanno ragione, i dolci fatti in casa sono semplici, genuini, freschi e buonissimi e una colazione o una merenda fatta con un ciambella appena sfornata non ha prezzo!!
Oggi preparerò con voi una ciambella alta e soffice come una nuvola che ha riscontrato un successo fantastico, ho aggiunto all’impasto panna, carote e olio d’oliva ed il risultato è stato davvero eccezionale!!
Volete provare anche voi questa ricetta? Eccola: non vi deluderà!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 250 gZucchero
  • 200 gPanna fresca liquida (o panna da cucina)
  • 100 gOlio extravergine d’oliva
  • 100 gCarote grattugiate
  • 4Uova grandi
  • 1 bustinaVanillina
  • q.b.Scorza d’arancia grattugiata
  • 1 bustinaLievito chimico in polvere
  • q.b.Zucchero velo

Strumenti

  • Planetaria o frullino
  • Grattugia
  • Frusta a mano
  • Stampo da chiffon cake da 22 cm o teglia normale da 24

Preparazione

  1. Separate gli albumi dai tuorli, raccoglieteli in una ciotola insieme allo zucchero e lavorateli con una frusta a mano, ottenuto un composto spumoso, aggiungete poco per volta l’olio sino ad incorporarlo per bene.

  2. Aggiungete la panna e poi le carote lavate, pelate e grattugiate con una grattugia a fori larghi.

    Mischiate il composto alla farina, aggiungete la scorza d’arancia e la vanillina.

  3. Montate gli albumi a neve fermissima, aggiungeteli al composto insieme al lievito e incorporate con molta delicatezza senza smontarlo.

    Versate il tutto nello stampo da chiffon cake, se invece utilizzate una teglia comune, qualora non fosse antiaderente, ricordate di usare la carta forno oppure imburrarla e infarinarla.

    Infornate in forno ventilato a 170°C per 45 minuti o in forno statico per 50, ma fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

    Se utilizzate lo stampo per chiffon cake, che io adoro perché oltre ad essere molto alto non serve imburrarlo, non è necessario capovolgere la torta.

    Una volta sfornata, lasciate raffreddare dieci minuti e sformate.

    Servite tiepida o a temperatura ambiente, preferibilmente cosparsa di zucchero a velo.

  4. Grazie del tempo che mi avete dedicato, spero che la ricetta vi sia piaciuta e vi invito a visitare la mia pagina facebook , dove troverete molte idee stuzzicanti e se lascerete il vostro like resterete aggiornati su tante nuove e golose preparazioni!

    Seguitemi anche:

    su pinterest ,

    su instagram

    e su twitter,  e troverete anche li le mie ricette!

    Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

    Se questa ricetta ti è piaciuta, guarda pure:

    Angel cake all’arancia;

    Torta pistacchio e cioccolato al latte;

    Torta caprese al limone e cioccolato bianco;

    Pan d’arancio variegato al cioccolato;

    Pan d’arancio al cioccolato bianco;

    Chiffon cake o fluffosa bicolore al cacao;

    Frittelle di mele al forno pronte in 5 minuti;

    Cheese cake alle mele e cannella;

    Crumble di mele alla cannella;

    Fluffosa alle mele morbidissima;

    Chiffon cake arancia e carota.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.