Crea sito

Insalata di cous cous con verdure crude

L’insalata di cous cous con verdure crude è un primo piatto freschissimo! Non richiede cottura, può essere preparato con largo anticipo e personalizzato con verdure e aromi a piacimento.

COUS COUS, cuscus, cuscussù, seksu: tanti nomi una sola passione! Pur essendo il piatto Berbero per eccellenza (consumato in tutto il Nord Africa) il cous cous è ormai diffusissimo anche in Europa, in particolar modo in Francia, Spagna e Italia.

Io adoro il cous cous! E’ un amore che mi porto dentro sin da piccola, lo mangerei ogni giorno e non mi stancherebbe mai! Si tratta di granelli di semola di grano duro cotti a vapore che ben si prestano ad essere serviti sia caldi che freddi con condimenti di ogni genere.  E’ un prodotto estremamente versatile che permette in pochi minuti di ottenere un piatto saziante, goloso e sano. Preparare un ottimo cous cous è molto semplice, basta seguire alcuni piccoli accorgimenti e il risultato è assicurato!

Sponsorizzato da Olive Ficacci

Insalata di cous cous con verdure crude
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:0 minuti
  • Porzioni:6
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 400 g Cous cous (a grana media)
  • 400 g Acqua (oppure 200 g di succo di agrumi e 200 di acqua)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico Sale
  • 1 limone
  • q.b. Pepe
  • 2 Zucchine piccole
  • 100 g Olive nere Greche (Per me Olive Ficacci)
  • 1 Peperone rosso
  • 1 Peperone verde
  • 1 Peperone giallo
  • 1 mazzetto Menta
  • 1/2 cipolla (facoltativa)
  • 2 Pomodori da insalata (facoltativi)

Preparazione

  1. Trasferire il cous cous in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale, due cucchiai di olio e il succo di un limone. Mescolare con una forchetta.

  2. Riscaldare 400 g di acqua (o di brodo vegetale), versarla sul cous cous, coprire con un panno pulito e attendere qualche minuto che il cous cous si gonfi e assorba tutto il liquido ( circa 10 minuti).

  3. Sgranare il cous cous con una forchetta e metterlo da parte.

  4. Lavare accuratamente tutte le verdure (peperoni, pomodori, zucchine) e asciugarle bene.

  5. Eliminare il succo e i semi dai pomodori. Eliminare i filamenti bianchi e i semi dai peperoni.

  6. Pulire la cipolla e sminuzzarla molto finemente.

  7. Tagliare tutte le verdure a tocchetti piccoli (il cous cous si amalgama meglio se il condimento non è troppo grossolano).

  8. Snocciolare le olive nere, e tritarle a coltello (oppure affettarle a rondelle).

  9. Sciacquare la menta in acqua fresca, asciugarla, separare i gambi dalle foglie e sminuzzare queste ultime molto finemente.

  10. Unire tutte le verdure e gli aromi al cous cous, aggiungere l’olio restante, un pizzico di sale e una spolverata di pepe. Mescolare delicatamente

  11. Insalata di cous cous senza cottura

    Lasciare insaporire il tutto per almeno una decina di minuti in frigo (meglio qualche ora).

  12. Insalata di cous cous

    L’insalata di cous cous con verdure crude e senza cottura è pronta! Gustala fresca o a temperatura ambiente.

Note & Consigli

  • Il cous cous è ottenuto sfregando la semola di grano duro con acqua fino a ottenere dei piccolissimi grani. I granellini di semola vengono poi successivamente setacciati per selezionare i tipici tre formati: grana fine, media e grossa. Il formato più versatile e piacevole al palato è quello a grana media.
  • Il cous cous viene tradizionalmente cotto a vapore al fine di rendere i grani morbidi e leggeri. Ad oggi però è inusuale trovare cous cous fresco e si preferisce utilizzare quello precotto che ormai si può reperire in qualunque supermercato con estrema facilità.
  • Cuocere il cous cous precotto è davvero un gioco da ragazzi, ma occhio a non metterlo sui fornelli! ^_^ Il cous cous precotto va semplicemente reidratato (cucinato per assorbimento) e non va MAI BOLLITO.  Occorre trasferirlo in una pirofila, sgranarlo con un filo d’olio, versarvi sopra del brodo caldo (o qualunque altro liquido prescelto) nella proporzione di 1:1 (100 g di cous: 100 g di liquido), coprirlo con un panno pulito e attendere qualche minuto che il cous cous si gonfi e assorba tutto il liquido. Fatto ciò basterà sgranarlo delicatamente con una forchetta e il gioco è fatto!
  • Il cous cous è una vera e propria spugna: occhio all’aggiunta dei grassi!
  • Ti piacciono i cetrioli? In questa insalata di cous cous ci starebbero benissimo! Aggiungili pure, ma abbi cura di eliminarne la buccia per renderli più digeribili.
  • Vorresti un sapore ancora più fresco? Aggiungi la scorza grattugiata di un limone.
  • Ti piacciono le note croccanti? Aggiungi un paio di cucchiai di filetti di mandorle tostate.
  • Ti piace il cous cous freddo? Provalo anche così!
  • Non digerisci la cipolla? Affettala, ricoprila con un pizzico abbondante di sale grosso e lasciala riposare un’oretta. Fatto ciò sciacquala più volte con acqua fresca, dopodiché asciugala e utilizzala per condire il cous cous. Con questo trucchetto la digerirai senza problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.