Couscous al pesto di pomodori secchi

C’è chi adora la pasta, chi mangerebbe ogni giorno riso….e poi ci sono io, che vivrei di solo couscous! Semplice, antico, rustico ed estremamente versatile. Legato ai miei ricordi d’infanzia, alla domenica in famiglia, alla nonna: il couscous è presente nella mia alimentazione da sempre! Nonostante questo solo da pochissimo ho cominciato a prepararlo in modo diverso scoprendo nella semola una versatilità che non ha eguali. Mille abbinamenti, colori e profumi fanno del couscous una pietanza sempre nuova. Stavolta l’ho preparato in una versione totalmente mediterranea e per di più vegana, pertanto adatto allo stile alimentare sano oggi seguito sempre da più persone. 

couscous con pomodori secchi_ingredientiIngredienti per 4-6 persone

  • 400 g di couscous a grana media
  • 500 g di acqua
  • 1/4 di dado vegetale home made
  • 200 g di pomodori secchi sott’olio (anche questi preparati dalla sottoscritta)
  • 50 g di capperi dissalati
  • succo e scorza di 1 limone
  • 50 g di mandorle (non è necessario che siano spellate)
  • 1/2 bicchiere di acqua fredda
  • qualche fogliolina di basilico o menta (per me origano, dato che avevo già aromatizzato i pomodori precedentemente)

Preparazionecouscous con pomodori secchi_ingredienti

  1. Sciacquare i capperi sotto acqua corrente e lasciarli una decina di minuti a bagno in acqua fresca affinché perdano il sale in eccesso.
  2. Scolare dall’olio di conserva i pomodori secchi.
  3. Prelevare una manciata di pomodori secchi e con l’aiuto di un coltello, o di una forbice, ridurli in sfilacci e metterli da parte.
  4. In un food processor unire i pomodori secchi restanti, le mandorle, 25 g di capperi dissalati, qualche cucchiaio di olio di conserva dei pomodori e un paio di foglioline di basilico.
  5. Frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Aggiungere il succo di 1/2 limone e 1/2 bicchiere di acqua fredda e frullare ancora qualche secondo.
  7. Mettere il pesto da parte.
  8. Riscaldare 250 ml di acqua con 1/4 di dado vegetale home made.
  9. In una ciotola capiente versare il couscous e 1 cucchiaio di olio (anche quello dei pomodori va bene) e con l’aiuto di una forchetta sgranare la semola.
  10. Unire il brodo bollente al couscous, coprire con un canovaccio pulito e lasciare che la semola assorba il brodo e si cuocia (circa 10 minuti).
  11. Quando la semola sarà fredda sgranarla con i rebbi di una forchetta (o con le mani), unire il pesto di pomodori secchi, il succo di 1/2 limone, la scorza  grattugiata di limone, i capperi e i pomodori secchi a sfilacci.
  12. Mescolare per bene, lasciare insaporire qualche ora in frigo.
  13. Servire a temperatura ambiente.

couscous con pesto di pomodori secchi, capperi e limoneFacile, veloce, gustoso, mediterraneo e sano! Ottimo anche da portare al mare o al lavoro. Cos’altro dire?

Buon appetito! 🙂

Valeria

Precedente Gelato alla nocciola home made Successivo Greek salad: insalata greca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.