Crea sito

Risotto al radicchio tardivo e scamorza affumicata

Risotto al radicchio tardivo e scamorza affumicata

Ancora risotto, ancora radicchio tardivo! Questa volta con scamorza affumicata. Un’altra combinazione perfetta! E’ proprio vero, il radicchio offre mille risorse,  si sposa con mille ingredienti e ogni volta da vita ad un piatto vincente. Il sapore affumicato della scamorza, il gusto leggermente amaro del radicchio, l’aroma del vino rosso e un leggero profumo di rosmarino che non deve mai mancare…….

Risotto al radicchio e scamorza affumicata-Così cucino io
Risotto al radicchio tardivo e scamorza affumicata-Così cucino io

Ingredienti (4 persone)

1-2 cespi di radicchio tardivo di Treviso

300 gr. di riso carnaroli

mezzo scalogno

q.b. di olio extravergine di oliva

mezzo bicchiere di vino rosso (io pinot nero)

q.b. di brodo vegetale 

150 gr. di scamorza affumicata

qualche ago di rosmarino

una noce di burro

1-2 cucchiai di latte

radicchio

Lavare e tagliare a pezzetti il radicchio.

Tritare lo scalogno e soffriggerlo, senza farlo colorire, in poco olio extravergine di oliva. Aggiungere il radicchio (tenerne da parte un cucchiaio per la decorazione finale del piatto) e mescolare. Unire il riso, farlo tostare, sfumare con il vino e farlo evaporare.  Portare a cottura il riso aggiungendo, man mano che viene assorbito, il brodo bollente (18-20 minuti circa) e mescolando continuamente. A fine cottura aggiungere il rosmarino tagliuzzato finemente, il burro, il latte e 100 gr. di scamorza affumicata tagliata a dadini. 

Far riposare un paio di minuti, quindi mantecare per ottenere l’effetto “all’onda”.

Servire il risotto decorando il piatto con qualche fettina di scamorza affumicata, un pizzico di radicchio crudo tagliato sottilissimo e qualche ago di rosmarino.

Buon appetito!

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.