Zuppa di calamari con fagioli diavoli – ricetta semplice

Zuppa di calamari con fagioli diavoli

Conoscete i fagioli diavoli ?? Io non li avevo mai cucinati e neanche sapevo che esistessero.

Stavo lì a scervellarmi su come cucinali poi li ho lessati con l’intento di farli in insalata con cipolla e sedano ma all’ultimo minuto ho cambiato idea anche perché un’insalata fredda in questo periodo non è proprio l’ideale, solo a pensarla mi vengono i brividi. Decisamente una zuppa calda mi ispirava di più ed ecco come è nata la zuppa di calamari con fagioli diavoli.

Naturalmente questa zuppa si può preparare anche con altri tipi di fagioli ma se vi trovate davanti i fagioli diavoli non esitate a comprarli, sono veramente buoni, fidatevi !! 😀

 

 

DSCN0348

Zuppa di calamari con fagioli diavoli

ingredienti per 4 persone

  • 3-4 calamari di medie dimensioni
  • 300 g di fagioli diavoli (lessi)
  • 150 g di polpa di pomodoro o pelati
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine d’oliva
  • peperoncino
  • sale

 

Procedimento

  1. Pulite e lavate i calamari, quindi tagliateli a rondelle o se preferite a pezzi.
  2. In un tegame, meglio se di coccio, mettete l’aglio e l’olio e dopo qualche secondo anche i calamari.
  3. Fateli insaporire e sfumate con il vino.
  4. Aumentate il fuoco e fate asciugare il vino quindi aggiungete il pomodoro, il peperoncino e il prezzemolo.
  5. Portate a cottura i calamari e una decina di minuti prima di spegnere aggiungete alla zuppa anche i fagioli lessi.
  6. Regolate di sale, fate sobbollire il tutto per qualche minuto e servite ben caldo nei piatti fondi con crostini di pane.

 

zuppa di calamari con fagioli diavoli

 

 

 

Precedente Pasta e fagioli con salsiccia e provola - ricetta primi piatti di pasta fresca Successivo Crespelle ai funghi - ricetta passo passo

3 commenti su “Zuppa di calamari con fagioli diavoli – ricetta semplice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.