Parmigiana di melanzane della Domenica

Oggi prepariamo la parmigiana di melanzane.

Se durante la settimana noi napoletani prepariamo la parmigiana di melanzane con sugo di pomodoro semplice, la Domenica non ci facciamo mancare nulla e quindi la parmigiana di melanzane la prepariamo così:
Parmigiana di melanzane della Domenica

 

 

 

 Parmigiana di melanzane della Domenica

ingredienti

Per il ragù:

  • carne a pezzetti e involtini di manzo, puntine di maiale e qualche salsiccia, in tutto, circa 800 grammi.
  • 1/2 cipolla
  • vino bianco secco 1/2 bicchiere (a piacere)
  • salsa di pomodoro 1 litro
  • olio evo – basilico – sale

Per la parmigiana di melanzane

  • 1 kg di melanzane
  • 3-4 uova
  • 100 g di formaggio grattugiato (grana o pecorino oppure un misto di entrambi)
  • 250 g di provola o scamorza tagliata a fette o fior di latte a dadini fatto scolare in un colapasta
  • olio de semi di arachidi q b
  • sale – pepe q b

 

Procedimento

Per preparare la parmigiana di melanzane per prima cosa bisogna mettere a cuocere il ragù perché per un buon ragù napoletano i tempi sono lunghi, ma non scoraggiatevi, alla fine sarete ripagati dalla sua bontà e dai complimenti che riceverete! 😉

Mettete in un tegame un giro d’olio insieme alla cipolla tritata, stufare per qualche minuto e aggiungere la carne, fatela rosolare in modo da sigillarla affinché in cottura non ceda tutti i liquidi risultando alla fine troppo secca. A questo punto sfumate con il vino e fatelo evaporare a fiamma alta. Aggiungete la salsa di pomodoro, il sale e il basilico. Fate cuocere il ragù a fuoco dolce per circa 3 ore aggiungendo acqua calda quando restringe troppo.
Nel frattempo lavate ed asciugate le melanzane, spuntatele e tagliatele a fette.

Disponetele a strati, in uno scolapasta cospargendole di sale. Lasciatele riposare per almeno un’ora in modo che esca fuori il loro liquido amarognolo.
Passato il tempo sciacquatele sotto l’acqua corrente, strizzatetele e asciugatele.
In un’ampia padella versate olio di semi in abbondanza e friggete le melanzane, mettetene poche per volta per non abbassare la temperatura dell’olio. Giratele da ambo i lati e scolate su di un foglio di carta assorbente.
Quando avrete terminato di friggere tutte le melanzane battete le uova con un cucchiaio di formaggio grattugiato e un pizzico di sale e pepe, passate le fette di melanzane nell’uovo, scolatene quello in eccesso e adagiatele nella padella con l’olio caldo, questa volta l’olio non deve essere abbondante ma giusto un giro e aggiungerne man mano che si asciuga.
Fritte tutte le fette prendete una pirofila e cospargetene il fondo con un mestolo di sugo. Adagiate un primo strato di fette di melanzana, copritelo con la salsa, una spolverata di formaggio grattugiato e uno strato di fettine di scamorza, poi un secondo strato di melanzane, uno di sugo, uno di formaggio e ancora scamorza. Continuate fino a terminare gli ingredienti, l’ultimo strato sarà di melanzane, sugo e formaggio grattugiato.
Mettete in forno preriscaldato a 180°C per una ventina di minuti.

A cottura ultimata servite la parmigiana di melanzane dopo averla fatta riposare almeno una decina di minuti ma vi consiglio di prepararla con molto anticipo, anche di un giorno, è decisamente più buona riposata, anche fredda e se non la gradite fredda basta riscaldarla in forno per pochi minuti !!

 

E……..
signature_1

Precedente Tortini di melanzane ∼ ricetta semplice Successivo Crostata di ciliegie e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.