Insalata di pollo light con fragole e fiori

Insalata di pollo light

L’insalata di pollo light è perfetta per tutte le stagioni, ed è il piatto preferito da chi non ha troppo tempo da dedicare alla cucina soprattutto perché si può preparare in anticipo, per esempio la sera prima o direttamente la mattina presto, magari prima di uscire, per ritrovarsela pronta da gustare a pranzo o a cena di ritorno dal lavoro. La trovo inoltre comoda da portarsi dietro per il pranzo fuori casa, magari in spiaggia, ad un picnic e per la pausa pranzo in ufficio.

Comprate quindi un petto di di pollo a fette e cuocetelo alla griglia o se volete potete anche lessarlo.
Per rendere più saporita l’insalata potreste sostituire il petto, con un bel pollo arrosto comprato in rosticceria. In questo caso dovete togliere tutta la pelle (altrimenti non sarò più tanto light 😉 )e tagliate la carne a striscioline o dadini più o meno della stessa dimensione. Ovviamente, questo procedimento deve essere fatto anche se il petto è grigliato o lessato.

Ma vediamo nei dettagli gli ingredienti e come preparare la ricetta.

 

 

Insalata di pollo light con fragole e fiori

 

 

 

Insalata di pollo light con fragole e fiori

Ingredienti per 4 porzioni

 

  • 500 g di petto di pollo tagliato a fette
  • 300 g di insalata misticanza
  • 200 g di fragole
  • fiori biologici a piacere
  • olio extravergine di oliva
  • un rametto di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • aceto Balsamico Tradizionale di Modena
  • sale-pepe

 

 Preparazione

Una volta lavato il pollo, eliminiamo eventuali pezzettini di grasso e lo asciughiamo tamponandolo con carta da cucina. Riscaldiamo una padella antiaderente oppure una di quelle in ghisa, specifiche per grigliare e mettiamo il nostro petto di pollo.

Facciamo cuocere le fettine pochi minuti per lato, è importante non cuocere troppo il pollo altrimenti diventa asciutto e stopposo.

Intanto che il pollo cuoce, in una ciotola mettiamo un filo di olio extravergine di oliva, 3 cucchiai di aceto balsamico, sale, pepe e rosmarino tritato e mescoliamo il tutto con una forchetta.

Quando abbiamo terminato di cuocere il pollo lo tagliamo a dadini (fatelo con forbici da cucina e farete in un attimo) e lo mettiamo a marinare nella ciotola con l’emulsione preparata, aggiungiamo lo spicchio di aglio tritato, quindi lasciamo in frigo ad insaporire per almeno un’ora.

Intanto prepariamo l’insalata, la laviamo e la scoliamo per bene, laviamo velocemente le fragole e le tagliamo a fette o a pezzetti più piccoli.

In una ciotola uniamo la misticanza e le fragole, condiamo con olio, sale e aceto balsamico e terminiamo aggiungendo il pollo e i fiori.

Se preferiamo, possiamo mescolare il tutto oppure condire a parte l’insalata e accomodarla su un grande piatto da portata in modo che faccia da letto, poi aggiungiamo le fragole, il pollo e per ultimi i fiori.

 

 

insalata di pollo light

Precedente Torta sbriciolata patate e asparagi ∼ ricetta picnic Successivo Crostata di fragole e ricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.