Torta cioccolatte

La torta cioccolatte è una vera squisitezza. Preparata con un pan di spagna al cacao, una farcia morbida e vellutata di crema al latte ed una copertura di cioccolato fondente è un dolce appetitoso e peccaminoso. Ottima come torta di compleanno o dessert delle feste, appagherà di sicuro la golosità di grandi e piccini.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

torta cioccolatteTorta cioccolatte

 

 

Ingredienti per un pan di spagna da 18 cm 

3 uova medie

100 g di zucchero

85 g di farina 00

15 g di cacao amaro

1/2 bustina di lievito

 

Ingredienti per la crema al latte

400 g di latte fresco intero

100 g di zucchero semolato

1 bacca di vaniglia

40 g di amido di mais

200 g di panna fresca

20 g di zucchero a velo

 

Ingredienti per la copertura al cioccolato

250 g di cioccolato fondente

220 g di panna fresca

 

Per la bagna al caffè

100 g di acqua

30 g di zucchero

1 tazzina di caffè

 

torta cioccolatte

Procedimento Pan di Spagna

Mettere in una ciotola le uova intere con lo zucchero e montatele per bene con le fruste elettriche finché non diventano spumose.

In un’altra ciotola mettere tutti gli altri ingredienti e mescolate.

Quando il composto di uova è pronto, metteteci dentro la miscela di farine e lievito, poco per volta, mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrate e infarinate una teglia, versateci l’impasto e cuocete in forno preriscaldato e statico a 180° per 30 minuti.

Per verificare la cottura potete fare la classica prova stecchino, e se estraendolo risulterà asciutto vuol dire che il pan di spagna sarà arrivato a cottura. Nel caso in cui dovesse risultare ancora umido continuate la cottura per pochi minuti ancora.

Una volta cotto spegnete il forno e lasciate raffreddare tenendo la porta di quest’ultimo socchiusa.

Mi raccomando, tagliatelo solo quando sarà ben freddo.

 

Procedimento crema al latte

Per preparare la crema al latte tagliate in due la bacca di vaniglia, togliete con la punta di un coltello i semi e metteteli assieme alla bacca in una pentola insieme a parte del latte 300 g circa e allo zucchero.

Ponete il tutto sul fuoco a fiamma dolce e mescolando continuamente fate addensare. Intanto in un’altra ciotola fate sciogliere l’amido di mais con il restante latte freddo. Lavoratelo con una frusta a mano in modo da ottenere un composto liscio e senza grumi.

Nel momento in cui il latte sul fuoco inizia a sobbollire unite il latte in cui avete sciolto l’amido, e sempre mescolando fate addensare il tutto.

Una volta che sarà densa ed omogenea, spegnete e versate la crema ottenuto in una ciotola. Coprite con della pellicola trasparente a contatto. Questo farà si che non si formi quella antiestetica pellicina in superficie.

Lasciate raffreddare per bene la crema. Nel frattempo montate la panna fredda da frigo con 20 g di zucchero a velo.

Ora riprendete il composto di latte e con l’aiuto delle fruste ammorbiditelo per morbido e quindi lavorabile. A questo punto unite la panna montata alla crema al latte mescolando i due composti molto delicatamente dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

 

Procedimento per la copertura al cioccolato fondente

Riscaldate la panna a fuoco basso fino a farle sfiorare il bollore. Togliete dal fuoco e Aggiungete il cioccolato fondente fatto a pezzetti e fatelo sciogliere del tutto, mescolando per evitare grumi. Fatela raffreddare per 15 minuti a temperatura ambiente, in modo tale da ottenere una consistenza ne troppo liscia ne troppo dura e facile da spalmare.

 

Procedimento per la bagna al caffè

Ponete l’acqua e lo zucchero in un pentolino e portate ad ebolizione. Togliere dal fuoco e fate raffreddare. Una volta freddo unite la tazzina di caffè ed avrete ottenuto la vostra bagna.

 

Assemblaggio della torta cioccolatte

tagliate il Pan di Spagna in due dischi. Imbevete i dischi con la bagna al caffè, e farcite con la crema al latte. Prendete la torta, poggiatela su di una gratella e ricopritela completamente con la copertura al cioccolato e rivestite i lati con la granella di nocciole. Ponete la vostra torta in frigorifero per qualche ora.

Il mio consiglio è di preparare la torta cioccolatte il giorno di prima, sarà ancora più buona.

Precedente Pan di Spagna al cacao Successivo Crepes con fonduta di Castelmagno e speck

2 commenti su “Torta cioccolatte

  1. Andrea il said:

    Veramente bellissima. Non vedo l’ora di assaggiarne una bella fetta. Altro che le industriali kinder fette al latte…

    • cuochinprogress il said:

      Le cose industriali le lasciamo giustamente ad altri. Grazieee 🙂

I commenti sono chiusi.