Crea sito

Tagliatelle ragù bianco e funghi

tagliatelle ragù bianco

Le tagliatelle ragù bianco e funghi sono un piatto estremamente facile e delizioso. Infatti, il ragù bianco è un’ottima variante a quello tradizionale bolognese. È un piatto gustoso e molto nutriente, da impiegare come condimento di tagliatelle in questo caso, ma anche di cannelloni, crepes o lasagne.

È possibile arricchirlo aggiungendo, al posto dei funghi, dei carciofi, o usare la carne di agnello al posto di quella di vitello, la pancetta a dadini al posto della salsiccia, insomma si tratta di una ricetta molto versatile, che permette di sbizzarrirsi nelle svariate fantasie culinarie.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

tagliatelle ragù bianco

 Tagliatelle ragù bianco e funghi

 

Ingredienti 

400 g di tagliatelle

300 g di carne di vitello tritata

100 g di salsiccia sbriciolata

1 cipolla

1 carota

1 costa di sedano

1 spicchio d’aglio

200 g di funghi Champignon

1 bicchiere di vino bianco

250 ml di brodo vegetale

2 chiodi di garofano

Salvia

Olio extravergine d’oliva

Parmigiano reggiano

Sale e pepe

  tagliatelle ragù bianco

Procedimento 

Per prima dedicatevi alla preparazione del ragù. Sbriciolate la salsiccia e mescolatela alla carne trita di vitello.

Quindi lavate e mondate gli odori (cipolla, sedano, carota) e tritateli finemente.

In un tegame abbastanza ampio scaldate l’olio d’oliva e fate soffriggere il trito, la salvia e i chiodi di garofano per 5 minuti.

Aggiungete le carni tritate e fatele rosolare per bene. A questo punto unite il vino bianco e lasciate sfumare.

Lasciate cuocere per qualche minuto, quindi unite il brodo e completate la cottura fino a quando il brodo si sarà ristretto, ma non tanto da lasciare il ragù asciutto. Aggiustate di sale e pepe.

In un’altra padella con un filo d’olio e lo spicchio d’aglio fate andare a fuoco vivo, per qualche minuto, i funghi che avrete pulito e fatti a fettine.

Lessate la pasta in acqua salata, scolatela ancora al dente, quindi tuffatela nel tegame con il ragù, aggiungete anche i funghi e mantecatela. Se necessario aggiungete 1-2 mestoli di acqua di cottura.

Impiattate le vostre tagliatelle ragù bianco e funghi terminando con una spolverata di Parmigiano grattugiato e salvia fresca.

2 Risposte a “Tagliatelle ragù bianco e funghi”

  1. Mi sembano veramente meravigliose. E’ il ragù che preferisco: gustoso ma delicato al tempo stesso. Un grande primo per i giorni di festa

I commenti sono chiusi.