Crea sito

Spaghetti al sugo di moscardini

spaghetti al sugo di moscardini

Gli spaghetti al sugo di moscardini sono un primo piatto di pesce leggero, delicato e gustosissimo, e che racchiude in se tutti i sapori del Mediterraneo. Adatto anche a essere consumato come piatto unico, oppure come portata principale di un pranzo domenicale a base di pesce, di una cena, anche delle feste, o per una informale spaghettata tra amici.  Il procedimento per realizzarli è molto semplice e il risultato è garantito. Ma è ora di scoprire ingredienti e dosi per preparare questo splendido primo piatto.

Seguimi anche su FACEBOOK

spaghetti al sugo di moscardiniSpaghetti al sugo di moscardini

Ingredienti per 4 persone

400 g di spaghetti

500 g di moscardini già puliti

400 g di pomodori pelati

Olive taggiasche denocciolate

½ bicchiere di vino bianco secco

Olio extra vergine d’oliva

1 spicchio di aglio

Sale q.b.

Prezzemolo q.b.

spaghetti al sugo di moscardini

Procedimento

Per preparare gli spaghetti al sugo di moscardini iniziate ovviamente con la preparazione della salsa.

Sciacquate i moscardini sotto acqua corrente e fateli scolare per ben.

In un tegame con l’olio fate dorare uno spicchio d’aglio diviso a metà e privato dell’eventuale anima interna.

Fate insaporire nell’olio i moscardini per pochi minuti a fiamma viva sfumando con il vino.   Aggiungere un bicchiere di acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 30 minuti girando i moscardini al massimo un paio di volte.

Dopo circa 30′ di cottura unite i pelati schiacciati, le olive, coprite nuovamente e terminate la cottura. A fine cottura regolate di sale.

Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente nel sugo di moscardini e continuate la cottura per qualche istante in modo che tutti gli aromi ben si amalgamino con la pasta.

Servite i vostri spaghetti al sugo di moscardini ben caldi e decorate ogni piatto con qualche fogliolina di prezzemolo.