Crea sito

Polipetti alla Luciana

polipetti alla luciana

I POLIPETTI ALLA LUCIANA sono un classico piatto della cucina campana, che prende il suo nome dall’antico borgo di pescatori di Santa Lucia, dove iniziò la tradizione di affogare polpi e polipetti in prelibato sugo di pomodori. E’ un piatto perfetto sia come antipasto sia, in maggior quantità, come secondo, sempre accompagnato da croccanti fette di pane casereccio bruschettato.
Cucinare questa meraviglia non richiede fatica, ma soltanto un poco di pazienza, dato che il piatto deve cuocere lentamente per garantire ai polipetti quella morbidezza che li contraddistingue. I pochi ingredienti danno al piatto un gusto rustico ma davvero eccezionale, che può essere ulteriormente arricchito, a piacere, con olive e capperi.
Piccolo consiglio: cucinate i polipetti alla luciana con un poco di anticipo e lasciateli riposare prima di servirli: acquisteranno ancor più sapore e sarà una vera delizia fare scarpetta nel loro sugo prelibato…

polipetti alla luciana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPolipetti
  • 1 spicchioAglio
  • 1Peperoncino
  • 350 gPomodorini
  • Mezzo bicchiereVino bianco
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. Preparare i POLIPETTI ALLA LUCIANA è veramente molto facile e alla portata di tutti.

    Eliminate gli occhi e il becco dai polpi e lavateli accuratamente sotto acqua corrente. Quindi asciugateli e teneteli da parte.

    In una tegame capiente ponete un filo d’olio e fatevi rosolare lo spicchio d’aglio e il peperoncino intero privato dei semi.

  2. Aggiungete i polipetti, alzate la fiamma, e fateli andare per 5 minuti. Sfumate con il vino e una volta evaporata la parte alcolica unite i pomodorini tagliati a metà.

    Abbassate la fiamma, coprite con il coperchio e fate cuocere per 40 minuti, aggiungendo dell’acqua qualora occorresse.

  3. Una volta che i polipetti risulteranno morbidi e il sughetto si sarà ristretto, ma non troppo, spegnete la fiamma e spolverate con abbondante prezzemolo.

    Quindi servite accompagnando il piatto con del pane tostato e dell’olio a crudo.

    VARIANTE

    Potete arricchire il piatto aggiungendo delle olive nere, dei capperi e fuori dal fuoco della scorza di limone.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.