Crea sito

Sfogliatella frolla napoletana

sfogliatella frolla napoletana

La SFOGLIATELLA FROLLA NAPOLETANA è un dolce da forno tradizionale partenopeo, che non manca mai sui banchi dei bar e delle pasticcerie del centro storico dove, tra una pizza ed un buon caffè, non potete fare a meno di assaggiarlo, magari insieme alla sorella sfogliatella riccia (che non mi sono ancora cimentato a riprodurre nel forno domestico, a dire il vero).
Il dolce è semplice ma di una bontà disarmante: un croccante guscio di frolla contiene una crema a base di semolino, ricotta e profumatissima arancia candita.
Un mix delicato ma davvero cremoso e pieno di gusto, capace di donarci sensazioni straordinarie e riportarci bambini ad ogni morso. Il perfetto equilibrio di questi ingredienti, per mantenere l’impasto morbido, cremoso e dal gusto delicato, è il vero segreto del dolce e richiede un po’ di esperienza.
Ma, se seguirete con attenzione la ricetta che vi propongo, vi assicuro che il successo vi arriderà al primo colpo. E non mancherete di ripetere più e più volte questa ricetta…

sfogliatella frolla napoletana
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni8-10 sfgliatelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 200 gFarina 00
  • 75 gStrutto (o burro)
  • 50 gZucchero
  • Scorza di mezzo limone
  • 4 gLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1Uova (media)

Per il semolino

  • 200 gLatte
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gSemolino
  • 30 gZucchero
  • 25 gBurro
  • 1Uova (media)
  • Scorza di mezzo limone

Per la crema di ricotta

  • 130 gRicotta di pecora
  • 80 gZucchero
  • 1 cucchiainoCannella in polvere (abbondante)
  • 70 gArancia candita
  • Scorza di limone

Preparazione

  1. PASTA FROLLA

    Ponete tutti gli ingredienti in una ciotola o nel vaso della planetaria e lavorateli velocemente fino ad ottenere un panetto omogeneo.

    Richiudetelo nella pellicola trasparente per alimenti r ponetelo in frigo a riposare per 1 ora.

  2. CREMA DI SEMOLINO

    Ponete il latte in una tegame assieme ad un pizzico di sale e non appena bolle unite il semolino a pioggia, mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi.

    Fate cuocere per 5 minuti a fiamma bassa. Togliere il tegame dal fuoco e fate intiepidire. Unite lo zucchero, il burro, e la scorza di limone grattugiata. Lavorate il tutto e tenete da parte. Una volta che il composto si sarà raffreddato unite l’uovo e incorporatelo.

  3. CREMA DI RICOTTA

    In una ciotola amalgamare la ricotta (ben asciutta) con lo zucchero, il limone grattugiato, la cannella e l’arancia candita tagliata a cubetti.

    Unite il semolino e amalgamate i due composti.

  4. Riprendete la frolla dal frigo e stendetela ad uno spessore di 3 mm e, aiutandovi con un coppapasta o un bicchiere ricavate tanti cerchi del diametro di 6 cm.

    Ponete su metà dei dischi una cucchiaiata abbondante di ripieno e richiudete con gli altri dischi.

    Sigillate bene i bordi ed eliminate la pasta frolla in eccesso.

  5. Spennellate con il tuorlo addizionato con un po di latte, posizionatele su di una placca foderata di carta forno ed infornate a forno preriscaldato e statico a 180° per 30 minuti.

    Una volta cotte spolverizzare ciascuna SFOGLIATELLA FROLLA NAPOLETANA con dello zucchero al velo.

  6. GUARDA ANCHE:

    BISCOTTI ALL’AMARENA

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.