Scendiletto alle ciliegie

Lo SCENDILETTO ALLE CILIEGIE è un delizioso dolce da forno, che davvero vi farà scendere volentieri dal letto ogni mattina per correre a fare una golosa colazione, ricca di gusto ed energia.

La torta è facilissima da realizzare: tra due friabili strati di frolla, arricchita da farina di mandorle, trova posto una meravigliosa farcitura alle ciliegie, in parte cotte in padella ed in parte in confettura.

Consistenze, gusto, colore: tutto rende questa speciale crostata deliziosa: friabile all’esterno e cremosa nel cuore, dolce ed insieme fresca grazie alla frutta a pezzettoni, rossa di un rosso vivace ed accattivante, come solo le ciliegie sanno mostrare…

Insomma, un dolce facile, perfetto per la prima colazione o una qualsiasi pausa veloce nella giornata, quando desiderate qualcosa di goloso, energetico ma insieme anche sano.

scendiletto alle ciliegie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 g Farina 00
  • 80 g Burro
  • 100 g Zucchero
  • 1/2 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 Uova (media)
  • 1 Tuorli (medio)
  • Scorza di limone
  • 1 pizzico Sale

Per la farcia

  • 300 g Ciliegie (peso da snocciolate)
  • 2 cucchiai Zucchero
  • 1+1/2 cucchiaio Amido di mais (maizena)
  • 1 tazza da caffè Acqua
  • 4 cucchiai Confettura di ciliegie
  • 3 cucchiai Farina di mandorle

Preparazione

  1. PASTA FROLLA

    In una ciotola capiente ponete la farina, il lievito setacciato, lo zucchero, il pizzico di sale e la scorza di limone (biologica mi raccomando) Miscelate tutte le polveri, praticate un buco a centro e unite il burro freddo a pezzetti.

    Quindi con i polpastrelli delle dita iniziate a lavorare il tutto fino ad ottenere una sorta di impasto sabbioso.

  2. Unite l’uovo intero e il tuorlo e velocemente inglobateli agli altri ingredienti.

    Dovrete ottenere un composto liscio. Formate un panetto, richiudetelo nella pellicola trasparente per alimenti e poneteloin frigo a rassodare per almeno  minuti.

  3. FARCIA

    Snocciolate le ciliegie (per ottenere  300 g ve ne serviranno 500 g intere). Ponetele in una padella assieme allo zucchero e a fuoco dolce lasciate che tirino fuori la loro acqua e cuocete per 5 minuti.

    In una tazzina da caffè piena di acqua fate sciogliere l’amido di mais. Unitelo alle ciliege e mescolando lasciate che si asciughino.

  4. Una volta che le ciliegie saranno pronte lasciatele raffreddare e aggiungete la confettura.

    ASSEMBLAGGIO

    Riprendete la frolla dal frigo, dividete il panetto in due parti, di cui una più grande, e stendetela ad uno spessore di 3 mm.

    Con la parte più grande foderate uno stampo, 20 x 20 cm, precedentemente imburrato o ricoperto di carta forno, bucherella la base e cospargetela con la farina di mandorle.

  5. Versate al suo interno il composto di ciliegie, livellate per bene e ricoprite con un altra sfoglia di frolla tirata più sottile della precedente. Richiudete bene i bordi e bucherellate la superficie.

    Infornate i vostri SCENDILETTO ALLE CILIEGIE a forno preriscaldato e statico a 180° e lasciate cuocere per 35 minuti circa.

  6. A cottura ultimata sfornate, lasciate raffreddare completamente, quindi sformate e tagliate a quadrotti i vostri dolcetti. Se lo volete spolverateli con dello zucchero a velo e gustatevi questa delizia a colazione o a merenda.

     

    GUARDA ANCHE:

Note

Precedente Melanzane marinate e feta Successivo Confettura di ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.