Crea sito

Confettura di ciliegie

confettura di ciliegie

La CONFETTURA DI CILIEGIE è una delle più buone e gustose tra le conserve che si possono preparare nei mesi estivi, per portare un po di golosità nei mesi freddi e assicurare un ingrediente delizioso per crostate, biscotti, rotoli e altre prelibatezze.

Le ciliegie, con la loro inconfondibile dolcezza ed il colore brillante, sono perfette per dare vita ad una confettura dal gusto intenso e davvero golosa, soprattutto grazie ai pezzettoni che rimangono anche a fine cottura e le donano una perfetta consistenza.

 

  • Preparazione:
    2 ore
  • Cottura:
    40-60 minuti
  • Porzioni:
    2 vasetti da 250 g
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1200 g Ciliegie
  • 500 g Zucchero
  • 1 Succo di limone

Preparazione

  1. confettura di ciliegie

    La preparazione di questa deliziosa CONFETTURA DI CILIEGIE è davvero molto semplice.

    Lavate accuratamente le ciliegie, asciugatele, tagliatele a metà e privatele del picciolo.

    Pesate le ciliegie per essere sicuri di avere 1 kg di frutta.

    In una pentola dal fondo spesso ponete le ciliegie, lo zucchero e il succo di limone.

  2. Mescolate il tutto, coprite la pentola con della pellicola e ponete in frigo a macerare per almeno 2 ore.

    Trascorso il tempo di riposo riprendete la pentola e mettetela sul fuoco a fiamma dolce. Mescolando di tanto in tanto portate ad ebollizione, schiumando la parte bianca in superficie qualora dovesse formarsi.

  3. Continuate la cottura, mescolando sempre più spesso per almeno 40 minuti. Con il mixer ad immersione frullate parte delle ciliegie, così da avere dei pezzettoni piacevoli da sentire sotto i denti.

    Il tempo di cottura varia a seconda del grado di maturazione e della qualità della frutta usata.

    Per verificare il corretto grado di cottura fate colare un cucchiaino di confettura su di un piattino, se questa scenderà a fatica, allora vuol dire che la confettura di ciliegie è pronta.

  4. Invasate la vostra confettura da calda,in vasetti precedentemente sterilizzati, richiudete con il coperchio, capovolgeteli su loro stessi in modo da creare il sottovuoto e lasciateli raffreddare completamente a temperatura ambiente.

  5. CONSERVAZIONE

    Una volta fredda riponetela in un luogo asciutto e buio. Una volta aperte conservatela in frigorifero per evitare la formazione di muffe.

     

    GUARDA ANCHE:

Note

2 Risposte a “Confettura di ciliegie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.