LINGUINE CON COZZE VONGOLE E OLIVE

linguine cozze vongole e olive

Le LINGUINE CON COZZE VONGOLE E OLIVE sono un ottimo primo di mare, gustosissimo e perfetto da offrire come piatto forte in un pranzo estivo. E’ un piatto della tradizione mediterranea, presente in molte regioni del nostro Paese, facile da realizzare ma così buono da lasciare sempre tutti soddisfatti. Naturalmente ve ne sono molte varianti, ma quella che vi propongo, super collaudata, è veramente equilibrata e perfetta.

La caratteristica del piatto sta nella ricchezza del condimento a base di queste gustose conchiglie, che devono naturalmente essere ben fresche, e delle buone olive (io in genere uso le taggiasche, ma scegliete le vostre preferite). La preparazione è molto semplice, come vedrete, e basterà prestare attenzione ad alcuni passaggi – cottura veloce dei mitili, attento filtraggio del liquido di cottura, inserimento della giusta quantità di peperoncino, pasta perfettamente al dente – per ottenere un risultato da leccarsi i baffi, che li abbiate o meno…

GUARDA ALTRI PRIMI PIATTI DI PESCE:

linguine con cozze vongole e olive
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

400 g linguine
500 g cozze
500 g vongole
50 g olive
2 spicchi aglio
Mezzo bicchiere vino bianco
1 peperoncino piccante (piccolo)
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
1 mazzetto prezzemolo

Strumenti

2 Padelle
1 Pentola
1 Colino

Passaggi

La preparazione delle LINGUINE CON COZZE VONGOLE E OLIVE è molto semplice e il risultato vi delizierà.

Come prima cosa ponete le vongole in acqua salata e lasciatele spurgare per 1 ore. Nel frattempo dedicatevi alla pulizia delle cozze.

Lavate le cozze in acqua corrente fredda. Controllate se ci sono incrostazioni, eliminandole, eventualmente, con una paglietta di metallo o con un coltellino.

Gettate quelle che hanno il guscio aperto o frantumato, eliminate il bisso (il gruppo di filamenti che fuoriesce), tirandolo con le dita o con il coltellino e sciacquare ancora le cozze, finche l’acqua rimane limpida.

In una pentola ampia ponete un filo d’olio e lo spicchio di aglio. Fatelo soffriggere dolcemente, unite le cozze e le vongole ben sgocciolate, irrorate con il vino, coprite con il coperchio e ponetele sul fuoco a fiamma vivace.

Lasciatele aprire completamente e fatele intiepidire. Gettate quelle rimaste chiuse e sgusciate metà di quelle aperte. Filtrate il loro liquido e tenetelo da parte.

In un tegame ampio ponete un filo d’olio, il peperoncino sminuzzato, lo spicchio d’aglio e le olive tagliate a rondelle. Fate soffriggere a fuoco dolce per 5 minuti, dopodiché unite il liquido dei frutti di mare.

Nel frattempo lessate le linguine in acqua bollente e salata. Scolatele ancora al dente nel tegame con il condimento assieme a due o tre mestoli della loro acqua di cottura, ricca di amido. Lasciate insaporire quindi unite i frutti di mare.

A fuoco spento unite un filo d’olio, il prezzemolo tritato e mescolate per bene fino ad ottenere una crema corposa.

Impattate e gustatevi le LINGUINE CON COZZE VONGOLE E OLIVE ben calde, cospargendole ancora con del prezzemolo. Se volete dare al piatto un tocco di freschezza in più, potete unire della buccia di limone grattugiata.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.