Crea sito

Spaghetti alle vongole

spaghetti alle vongole

Gli SPAGHETTI ALLE VONGOLE, un classico della tradizione partenopea, sono il primo piatto di mare per eccellenza, facile e super gustoso. Tuttavia, proprio la semplicità rende fondamentali alcuni accorgimenti per la sua perfetta riuscita: ingredienti freschissimi e di qualità, rigorosa cottura della pasta e realizzazione di una morbida cremina, che avvolga gli spaghetti grazie alla sola sapiente emulsione in padella degli ingredienti.

Il piatto – un sugo in bianco, come vedete – esalta al massimo il gusto delle vongole, regalando al nostro palato tutti gli aromi del mare. Basteranno pochi profumi – aglio e prezzemolo – ed un unico nobile condimento, l’olio extravergine d’oliva, per donare una perfetta armonia al piatto, buono proprio per la sua nobile e ricercata semplicità.

spaghetti alle vongole
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 380 g Spaghetti N°5
  • 500 g Vongole
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • q.b. Sale
  • Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

  1. Preparare questo classicissimo e delizioso piatto di SPAGHETTI ALLE VONGOLE è semplice ma richiede un po’ di tempo per una perfetta riuscita. Come prima cosa mettete a spurgare le vongole in acqua fredda e sale per almeno 2 ore o addirittura la sera prima.

    Passato il tempo, scolatele e ripassatele di nuovo sotto un getto d’acqua fredda. Picchiettate le conchiglie su un piano per accertarvi che non ci sia più sabbia.

  2. In una padella capiente mettete un filo d’olio e lo spicchio d’aglio intero. Lasciate rosolare per 20 secondi e unite le vongole e il vino. Coprite con un coperchio e lasciate andare il tutto a fuoco vivo, per circa 3 minuti. Scolatele, Filtratele con un colino a maglia molto fine e tenete da parte l’acqua ottenuta.  Quindi sgusciate metà delle conchiglie.

  3. In un’altra padella mettete ancora un filo d’olio, i gambi del prezzemolo tagliati finemente, il peperoncino se vi piace, e lasciate insaporire. Unite quindi l’acqua delle vongole.

    Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua salata lasciandoli molto al dente.

    Scolate gli spaghetti e metteteli nella pentola con il sughetto delle vongole allungandolo se serve con un po di acqua di cottura della pasta stessa.

  4. Quindi completate la cottura e solo alla fine aggiungete le vongole. Amalgamate per qualche secondo, aggiungendo un filo d’olio ed emulsionando con vigore. Servite quindi i vostri spaghetti alle vongole con una spolverata di prezzemolo.

  5. GUARDA ANCHE:

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.