Crea sito

Polpette di alici, uvetta e pinoli

Le POLPETTE DI ALICI sono un delizioso piatto tradizionale della cucina siciliana, nel quale l’accostamento tra il pesce azzurro, i pinoli e l’uva sultanina crea una vera esplosione di sapori. E’ un ottimo secondo piatto o, vista la ricchezza degli ingredienti, anche un sostanzioso piatto unico.

Gli ingredienti, un tempo tipici della cucina povera dell’isola, sono perfettamente amalgamati tra loro e fanno tornare alla mente le grande storia culinaria della Trinacria, tra pescatori, mercanti arabi, contadini e conquistatori normanni… Insomma il melting pot dell’antichità, che ha prodotto meraviglia per il nostro palato.

Queste polpette sono pure facili da preparare e perfettamente equilibrate dal punto di vista nutrizionale. Le alici, delicate ed insieme gustose, sono un pesce ricchissimo di omega3 e vitamine preziose.

 

Seguimi anche sui social

FACEBOOK         INSTAGRAM         PINTEREST         TWITTER         YOUTUBE

polpette di alici Polpette alici, uvetta e pinoli

Ingredienti per 4 persone 

600 g di alici fresche

2 uova medie

150 g di mollica 

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

Menta e prezzemolo q.b.

80 g di parmigiano grattugiato

Scorza di limone

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.

Salsa di pomodoro

50 g di pinoli

30 g di uvetta

Prezzemolo e menta

 

 

Procedimento 

Per preparare le polpette alici, uvetta e pinoli, iniziate ovviamente dalla pulizia del pesce. Dopo averle pulite, sciacquate e asciugate, tritate molto finemente le alici con un coltello. Rosolatele per 3-4 minuti in un tegame con olio di oliva, la cipolla tritata, l’aglio e l’uvetta ammollata, fino a far asciugare il composto. A parte tostate per un minuto in padella i pinoli, facendo attenzione a non bruciarli.

Una volta freddo mettete il composto di alici in una ciotola, e aggiungete le uova, la mollica di pane, i pinoli, il formaggio, il prezzemolo e la menta anch’essi tritati, la scorza di limone grattugiata, sale e pepe, quindi amalgamate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto abbastanza sodo. Se necessario aggiungete del pangrattato.

Con questo composto, preparate delle polpette.

Fate rosolare le polpette alici, uvetta e pinoli in una padella ampia con dell’olio e, quando saranno sigillate da tutti i lati, unite la salsa di pomodoro o i pomodorini freschi e fate cuocere per il tempo necessario.