Polpette alici, uvetta e pinoli

Queste polpette di alici sono un piatto tipico della cucina siciliana. L’accostamento tra il pesce azzurro, i pinoli e l’uva sultanina sono una vera esplosione di sapori. Ottimo secondo piatto o, vista la ricchezza degli ingredienti, piatto unico.

Seguimi anche su FACEBOOK

polpette aliciPolpette alici, uvetta e pinoli

 

Ingredienti per 4 persone 

600 g di alici fresche

Mollica q.b.

1 cipolla,

1 spicchio d’aglio

Menta e prezzemolo q.b.

100 g di parmigiano grattugiato

Scorza di limone

2 o 3 uova

Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe q.b.

Salsa di pomodoro

Pinoli e uvetta q.b.

Prezzemolo e menta

 

Procedimento 

per preparare le polpette alici, uvetta e pinoli, iniziate ovviamente dalla pulizia del pesce. Dopo averle pulite, sciacquate e asciugate tritate molto finemente le alici con un coltello. Rosolatele in un tegame con olio di oliva, la cipolla tritata, l’aglio, l’uvetta e i pinoli per 3-4 minuti fino a farle asciugare.

Una volta fredde mettete il composto di alici in una ciotola, e aggiungete le uova, la mollica di pane, e il formaggio, il prezzemolo e la menta anche essi tritati, la scorza di limone grattugiata, sale e pepe, quindi amalgamate tutti gli ingredienti.

Con questo composto, preparate delle polpette.

Fate rosolare le polpette alici, uvetta e pinoli in una padella ampia con dell’olio e quando saranno sigillate da tutti i lati unite la salsa di pomodoro o i pomodorini freschi e fate cuocere per il tempo necessario.

Precedente Pasta frolla senza glutine Successivo Seppie ripiene al forno