OSSOBUCHI DI TACCHINO IN UMIDO CON PATATE E POMODORI

ossobuchi di tacchino

Gli OSSOBUCHI DI TACCHINO IN UMIDO CON PATATE E POMODORI sono un secondo piatto semplice e veloce da preparare, genuino e gustoso, uno di quei piatti della tradizione familiare che riescono sempre a portare il sorriso in tavola. E’ un secondo completo, adatto a tutte le circostanze e, cosa importante di questi tempi, poco costoso, pur garantendo un apporto nutrizionale assolutamente perfetto.

Ad impreziosire questo semplice piatto, oltre alle erbe aromatiche, timo e rosmarino, ci sono anche le cipolle e i pomodorini che aggiungono una nota dolce ed insieme leggermente acida, che si accompagna benissimo con la delicata carne del tacchino e con le patate, che assorbono gusti e profumi. Il piatto è in questo modo ben bilanciato e molto appetitoso, pronto in poco tempo e con poco sforzo, ma con una sua personalità, come solo i piatti della nostra tradizione povera riescono ad avere.

GUARDA ANCHE:

ossobuchi di tacchino
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

4 ossobuco di tacchino
2 patate (grandi)
125 g pomodorini
Mezzo bicchiere vino bianco
1 cipolla dorata
q.b. olio extravergine d’oliva
1 rametto rosmarino
q.b. timo
q.b. sale
q.b. pepe nero
q.b. farina

Strumenti

1 Tegame
1 Coltello

Passaggi

La preparazione degli OSSOBUCHI DI TACCHINO IN UMIDO CON PATATE E POMODORI è molto semplice.

Come prima cosa affettate la cipolla e fatela rosolare in una casseruola con l’olio.

Passate gli ossobuchi di tacchino, privati di eventuali residui di ossa, nella farina da tutti i lati, quindi eliminate quella in eccesso e poneteliin padella.

Lasciateli rosolare per qualche minuto da tutti i lati, per sigillare bene la carne, e sfumate con il vino bianco.

Aggiungete le patate pulite e tagliate a pezzettoni, il timo, il rosmarino e salate. Unite dell’acqua fino a coprire la carne, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 25- 30 minuti a fuoco basso. . A metà cottura girate gli ossobuchi.

Qualche minuto prima di spegnere il fuoco aggiungete i pomodori tagliati a rondelle o a metà, pepate e continuate la cottura (aggiungendo altra acqua se necessario).

Una volta che i vostri ossobuchi di tacchino in umido saranno cotti, impiattateli, nappateli con la cremina che si sarà formata e gustateveli ben caldi.

Seguimi sui social

FACEBOOK   INSTAGRAM   YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.